Archivio Bollettini

METEO ~ Pasquetta con Schiarite e Residui Rovesci al Sud

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il flusso perturbato zonale, collegato ad una vasta depressione tra Inghilterra e Groenlandia attacca il ponte anticiclonico azzorriano-scandinavo rompendolo a metà, con conseguente ingresso del flusso perturbato atlantico in area centro-europea. Tale spinta zonale farà collassare la parte occidentale del ponte anticiclonico a più basse latitudini, portando un miglioramento in area mediterranea, dove la circolazione fredda ed instabile ivi isolata verrà spinta verso levante.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 10 Aprile 2023

NORD
Stabile e soleggiato su tutte le zone con ampie schiarite, in particolare nella prima parte della giornata. Tendenza dal pomeriggio ad un parziale aumento delle nubi medio-alte sui settori occidentali, che diverranno più compatte entro sera.

CENTRO
Ampie schiarite su tutte le zone, più decise in area medio-tirrenica. Qualche addensamento in più avrà luogo sulla dorsale appenninica centrale. In serata aumentano le nubi alte al centro-nord.

SUD E ISOLE
Ancora marcata instabilità con rovesci sparsi in area peninsulare e localmente sul nord della Sicilia, più probabili in mattinata. Dalla sera attenuazione dei fenomeni con schiarite. Bel tempo per l’intera giornata sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento, soprattutto al nord e sui settori medio-alto tirrenici. Minime in lieve calo nelle vallate interne a causa dell’inversione termica dovuta a schiarite nottetempo. Valori leggermente sotto la media.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata settentrionale con raffiche fino a forti da maestrale al centro-sud e sulla Sicilia. Mari da poco mossi sui bacini settentrionali a mossi altrove. Localmente molto mossi al sud.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nella giornata di Martedì si attiverà una debole circolazione depressionaria sui settori alto-tirrenici, responsabile di un aumento delle nubi al nord ed al centro-nord. Queste nubi daranno luogo ad isolate precipitazioni sui settori alpini e con maggiore probabilità tra Liguria e Toscana. Peggiora al nord da Mercoledì pomeriggio con qualche piovasco sui settori occidentali. Altrove nubi sparse con ingresso di un respiro mite dai quadranti meridionali, specie sulle isole.