Archivio Bollettini

METEO – Molto Umido e Nebbioso con Freddo in Pianura » Poi Peggiora

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Perturbato sull’Europa centro-settentrionale ad opera del flusso zonale oceanico, avente perno attorno ad una depressione sulla Scandinavia, in fase di ulteriore approfondimento. Tale flusso perturbato tenderà anche ad abbassarsi di latitudine, andando ad erodere la parte settentrionale del vasto anticiclone di natura azzorriana, disteso lungo i paralleli in area meridionale europea e mediterranea. Freddo invernale relegato alle alte latitudini.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 18 Febbraio 2023

NORD
Fitte nebbie nelle pianure che tenderanno a persistere per buona parte della giornata, specie sulla Val Padana centrale. Schiarite sulle zone collinari e montane. Molte nubi di tipo basso in Liguria a causa di aria umida in ingresso dal mare.

CENTRO
Ampie schiarite lungo la fascia adriatica, mentre in area tirrenica avremo addensamenti sparsi di tipo basso, più compatti sulla Toscana, dove in serata non si escludono delle deboli pioviggini. Banchi di nebbia al mattino nelle valli interne.

SUD E ISOLE
Bel tempo con cieli in gran parte sereni o poco nuvolosi salvo la presenza di qualche blando addensamento di tipo medio-basso, più compatto sulla Sardegna e sui settori basso-tirrenici. Non si escludono banchi di nebbia mattutini nelle valli.

TEMPERATURE
Temperature massime stazionarie, su valori abbastanza bassi nelle pianure del nord interessate dalle nebbie persistenti. Minime in ulteriore lieve aumento in occasione di nuvolosità bassa nottetempo. Valori sopra la media in quota.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione e leggero rinforzo dai quadranti sud-occidentali, in particolare sui settori alto-tirrenici. Mari generalmente calmi con moto ondoso in aumento sul Tirreno settentrionale ad iniziare dal pomeriggio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Il transito di un’impulso perturbato sull’Europa centrale attiva venti di libeccio sull’alto Tirreno, aventi perno attorno ad una blanda depressione sui settori liguri. Il tempo sarà quindi in peggioramento con nubi in aumento, specie al centro-nord, dove avremo delle piogge sparse tra Liguria e Toscana. Rovesci di neve sui crinali alpini. Molte nubi basse Lunedì con diffuse nebbie nelle pianure. Ampie schiarite sulle regioni meridionali.