Archivio Bollettini

METEO – Molto Freddo al Nord con Galaverna » Poi Neve in Val Padana

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una depressione atlantica si avvicina all’Europa occidentale andando a scontrarsi con una vasta azione gelida invernale, centrata su di una depressione a sud-est della scandinavia, zone nelle quali sono attive abbondanti nevicate. Questo scenario porterà un netto peggioramento, che dalla penisola iberica invaderà l’Europa sud-occidentale e mediterranea con piogge ed anche nevicate a bassa quota in occasione di sacche fredde nei bassi strati.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 12 Dicembre 2022

NORD
Temporaneo miglioramento, specie sui rilievi, con cieli poco nuvolosi. Grigio nelle pianure per nebbie, localmente congelantesi. Nuovo peggioramento in serata con deboli nevicate fino al limite della pianura sul Pimonte occidentale e la Liguria.

CENTRO
Poche nubi con spazio per ampie schiarite, salvo dei residui annuvolamenti sui settori adriatici. In serata peggiora nuovamente al centro-nord con ingresso di deboli precipitazioni, nevose a bassissima quota sulla Toscana settentrionale.

SUD E ISOLE
Residui addensamenti sulle estreme regioni meridionali accompagnati da rovesci sparsi, in fase di rapido miglioramento con ampie schiarite. Tuttavia il miglioramento sarà breve, in quanto dalla sera si avranno nuove piogge a partire dalla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione su tutte le zone, più sensibile al nord. Minime anch’esse in calo generalizzato. Valori sotto la media, specie al nord, con giornata di ghiaccio in occasione delle nebbie evolventi in galaverna.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata da maestrale, in particolare sulle regioni meridionali. In serata rotazione dei venti da sud sul Tirreno. Mari da mossi sui settori settentrionali a localmente molto-mossi altrove.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una depressione si porta Martedì dalla Sardegna verso il centro-sud, determinando un netto peggioramento con piogge e temporali, soprattutto sui settori centrali, insulari e meridionali. Deboli precipitazioni risaliranno anche verso il nord, dove date le basse temperature, assumeranno carattere nevoso fino in pianura. Neve bassissima anche sulla Toscana settentrionale. Ancora instabile Mercoledì con piogge sui settori tirrenici. Rialzo termico.