Archivio Bollettini

METEO – Freddo e Neve in Pianura al Nord » Piogge Diffuse Altrove

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Parziale distensione del getto zonale alle medio-basse latitudini ad opera di una vasta depressione atlantica ad ovest del continente europeo che sta impattando con un’azione gelida e nevosa, presente da giorni sui settori scandinavi ed est-europei. Il maltempo più intenso si localizzerà tra la penisola iberica e l’area italiana con forti piogge e neve al limite della pianura sul nord-Italia a causa di sacche fredde stazionanti nei bassi strati.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 13 Dicembre 2022

NORD
Molte nubi, specie al mattino, quando si avranno precipitazioni sul Piemonte ed a sud del fiume Po che date le basse temperature in quota, risulteranno nevose fino in pianura. Accumuli attorno ad i 3cm. Tendenza a delle schiarite in serata.

CENTRO
Perturbato con piogge diffuse e locali temporali, in particolare lungo i settori tirrenici ed in parziale estensione in area adriatica. Neve sull’Appennino settentrionale anche fino a bassa quota. Attenuazione dei fenomeni in serata.

SUD E ISOLE
Piogge diffuse e temporali al mattino sui settori peninsulari e sulla Sicilia. Seguirà una parziale attenuazione della fenomenologia che diverrà più blanda e sparsa. Migliore sulla Sardegna con nubi irregolari e scarse precipitazioni.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione al nord, specie in occasione delle deboli nevicate. Minime nel complesso stazionarie salvo dei leggeri aumenti all’estremo sud e sulle isole. Valori al di sotto della media sulle regioni settentrionali.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata a rotazione ciclonica su di un minimo depressionario sul basso Tirreno. Locali raffiche fino a forti sui settori tirrenici e sulle isole. Mari da poco mossi in Adriatico, fino a molto mossi, localmente agitati, sul Tirreno.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nuovo impulso perturbato nella giornata di Mercoledì che investirà i settori centrali e meridionali, portando piogge estese e locali temporali. Le temperature saranno in aumento per l’ingresso di aria mite da sud. Persisterà soltanto un cuscinetto freddo al nord-ovest. Ulteriore peggioramento al centro-nord Giovedì con precipitazioni abbondanti ed allerta meteo per rischio idrogeologico. Ingresso di forte scirocco con clima molto mite al sud.