Archivio Bollettini

METEO – Aria Fredda Polare con Neve in Emilia » Poi Diffuse Gelate

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Serbatoio di aria gelida sul centro-nord Europa, dove le condizioni meteo saranno nettamente invernali con tempo instabile e precipitazioni a carattere nevoso. Più a sud, permane un flusso mite basso-zonale con un’intensa depressione che dall’Italia si porta sui Balcani, richiamando immediatamente verso sud un nocciolo freddo a lambire l’Italia per poi scivolare direttamente in area balcanica. Grandi mosse invernali che non si vedevano da anni.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 11 Dicembre 2022

NORD
Una depressione richiama aria fredda da nord-est portando piogge sui settori orientali, che dato l’arrivo di termiche fredde, risulteranno nevose fino a bassissima quota. Possibile neve in pianura nel bolognese e friulano. Schiarite serali da ovest.

CENTRO
Nubi irregolari con addensamenti più compatti sui settori appenninici e sulle regioni adriatiche, accompagnati da rovesci intermittenti. L’ingresso di aria fredda in quota porterà neve in Appennino, in calo fino alla collina. Schiarite in serata.

SUD E ISOLE
Nubi sparse con associati deboli piovaschi, specie in area peninsulare. In serata tendono ad aumentare le nubi in modo più deciso sulla Sicilia dove vi saranno rovesci o qualche temporale sulla parte settentrionale dell’isola.

TEMPERATURE
Temperature massime in calo, anche sensibile sulle regioni nord-orientali ed adriatiche. Minime anch’esse in calo con gelate diffuse nelle pianure nord-occidentali. Valori che andranno gradualmente sotto la media.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata a rotazione ciclonica su di un minimo depressionario in alto Adriatico. Raffiche fino a forti in mare aperto e litorali. Mari da molto mossi sui settori adriatici ad agitati altrove. Moto ondoso in attenuazione dalla sera.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Continua l’afflusso di aria fredda dai quadranti settentrionali con tempo in miglioramento nella giornata di Lunedì, quando si avranno schiarite su tutto il territorio, salvo qualche residuo piovasco all’estremo sud e sul nord-Sicilia. Tuttavia il miglioramento sarà breve. Infatti, già Martedì, peggiorerà per una forte depressione sulle regioni centrali, che date le basse temperature in quota porterà diffuse nevicate in pianura al nord.