Archivio Bollettini

METEO – Maltempo senza Sosta: Piogge e Temporali!

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Anticiclone delle Azzorre si trova proteso verso nord in pieno Oceano Atlantico, favorendo la discesa sul suo lato orientale di una saccatura perturbata alimentata da aria polare-marittima. Tale saccatura investirà con piogge diffuse e forti venti tutto il comparto nord-occidentale europeo, puntando nuovamente il Mediterraneo, dove ancora sta insistendo una circolazione depressionaria tra sud-Italia e nord-Africa. Scenario barico decisamente movimentato e dominato dalle ondulazioni meridiane della corrente a getto.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 29 Febbraio 2024

NORD
Mattina all’insegna dei cieli molto nuvolosi con precipitazioni sul comparto occidentale e sulla bassa Emilia. Dal pomeriggio estensione delle piogge a tutte le zone con progressione sud-est nord-ovest. La fenomenologia potrebbe risultare a tratti intensa sui litorali alto-adriatici, dove non si escludono temporali.

CENTRO
Tempo perturbato al mattino con precipitazioni diffuse un po su tutte le zone. La fenomenologia più intensa si concentrerà sul comparto adriatico, dove si avranno anche dei temporali. Fenomeni in attenuazione pomeridiana con schiarite a tratti in area laziale.

SUD ED ISOLE
Un minimo depressionario tra Sardegna e nord-Africa alimenta condizioni di tempo a tratti perturbato sulle isole e sul comparto basso-adriatico, dove si avranno piogge e temporali. La fenomenologia più intensa insisterà sulla Sicilia meridionale e sulla Puglia.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento, specie in occasione di schiarite e nelle zone soggette a venti di caduta. Minime anch’esse in lieve locale aumento. Valori ovunque al di sopra delle medie, in particolare nelle minime.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente moderata a rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario tra Sardegna e nord-Africa. Raffiche in mare aperto, lungo le coste e durante i temporali. Mari da molto mossi a localmente agitati, con moto ondoso in lenta attenuazione serale.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Circolazione depressionaria con condizioni che permarranno marcatamente instabili anche nella giornata di Venerdì, quando piogge diffuse interesseranno buona parte del territorio, risultando persistenti al nord e lungo la fascia tirrenica. Su dette zone potrebbero svilupparsi anche dei temporali, più probabili nei pressi delle coste. Parziale attenuazione dei fenomeni Sabato con spazio per schiarite nella parte centrale della giornata. Tuttavia, già dalla sera, il tempo volgerà nuovamente al brutto al nord-ovest con forti precipitazioni in nottata. Temperature stazionarie su valori miti con venti fino a moderati tra sud e sud-ovest.