Archivio Bollettini

METEO • Ciclone Tirrenico! Piogge Senza Tregua

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una profonda depressione si mantiene in cut-off sul mediterraneo centrale, alimentando condizioni di diffuso e forte maltempo tra penisola italiana e nord-Africa. Nel mentre, l’Alta delle Azzorre tenderà ad avere una nuova pulsazione verso nord in pieno Atlantico, dando il via alla discesa di una saccatura perturbata alimentata da aria polare-marittima che inizierà ad interessare il Regno Unito e la parte nord-occidentale del continente europeo. Scenario barico molto dinamico dalle caratteristiche invernali.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 28 Febbraio 2024

NORD
Cieli coperti con precipitazioni persistenti e diffuse soprattutto in area orientale ed a ridosso dell’arco alpino occidentale. Possibili locali temporali sul comparto settentrionale adriatico. Generalmente asciutto sulla cresta alpina centrale.

CENTRO
Molte nubi su tutte le zone con precipitazioni a tratti intense e diffuse, soprattutto lungo la fascia adriatica. Dalla sera ingresso di un fronte temporalesco sul comparto basso-laziale, specie costiero.

SUD ED ISOLE
Un profondo minimo depressionario centrato tra le due isole maggiori alimenta condizioni di diffuso maltempo sulle isole e lungo la fascia tirrenica. Su dette zone si avranno molte precipitazioni e temporali, a tratti intensi. Precipitazioni più deboli e sparse in area basso-adriatica e ionica.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento un po su tutte le zone. Minime anch’esse in aumento. Valori al di sopra delle medie per diffusa copertura nuvolosa ed aria mite di estrazione africana aspirata dal minimo basso-tirrenico.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a forte a rotazione ciclonica su di un minimo depressionario in area basso-tirrenica. Locali raffiche fino a molto forti in mare aperto, all’estremo sud e sulle isole. Mari da molto mossi ad agitati sul comparto insulare. Mareggiate sulle coste esposte.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Il minimo depressionario basso-tirrenico tenderà a spostarsi verso il nord-Africa alimentando ancora condizioni di tempo perturbato su buona parte della penisola, che nella giornata di Giovedì sarà interessata da precipitazioni diffuse, soprattutto in area peninsulare e sulle isole. Precipitazioni meno probabili sul comparto settentrionale a nord del Po. Situazione del tutto simile Venerdì con un interessamento maggiore delle regioni settentrionali, mentre la fenomenologia tenderà ad attenuarsi all’estremo sud e sulle isole. Ventilazione ciclonica e temperature superiori alle medie.