Archivio Bollettini

METEO • Irrompe Aria Fredda con Forte Maltempo | Temporali e Grandine

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un vasto campo anticiclonico di matrice azzorriana interessa il comparto atlantico centro-settentrionale, costringendo il getto perturbato a scendere meridiano verso i settori centro-occidentali europei. Il tutto si inserisce all’interno di una saccatura che riuscirà ad affondare verso sud fino in area mediterranea, scalzando la rimonta anticiclonica subtropicale ivi presente. Si aprirà una nuova fase fresca e perturbata anche sulla nostra penisola che sarà preda di una ciclo-genesi secondaria.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 1° Luglio 2024

NORD
Marcatamente instabile con temporali già dal mattino sul comparto alpino centro-orientale, che sconfineranno rapidamente nelle pianure adiacenti. dal pomeriggio peggiora ovunque con ingresso di forti temporali che si intensificheranno ulteriormente dalla sera per la nascita di una depressione Ligure. Attenzione, allerta per fenomenologia abbondante ed accompagnata da downbrust e grandinate.

CENTRO
Nubi sparse al mattino, con tendenza ad un rapido aumento della nuvolosità iniziando dai settori tirrenici settentrionali. Dal pomeriggio saranno possibili i primi piovaschi, in netta intensificazione serale quando faranno ingresso forti temporali su Toscana ed alto Lazio, in estensione verso levante. In tale frangente possibili fenomeni di notevole intensità.

SUD ED ISOLE
Iniziali condizioni di tempo stabile e soleggiato, cui farà seguito un aumento delle nubi, più deciso sulla Sardegna, dove si avranno piogge e temporali nella seconda parte della giornata, in spostamento serale verso il basso-Tirreno.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione, maggiormente sensibile in occasione dei temporali. Minime in calo generalizzato un po su tutte le zone. Termiche che rientreranno gradualmente in media, iniziando a scendere al di sotto in area nord-occidentale.

VENTI E MARI
Ventilazione debole di direzione variabile, tendente a disporsi tra ovest e nord-ovest rinforzando a partire dal comparto tirrenico ed insulare. Mari da poco mossi a mossi, con moto ondoso in rapido aumento sul Tirreno dal pomeriggio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una circolazione fredda e perturbata ad alimentazione polare interessa il comparto centro-occidentale europeo e mediterraneo, coinvolgendo completamente anche la nostra penisola, dove si avranno circolazioni depressionarie secondarie. Infatti nella giornata di Martedì ritroveremo marcata instabilità al nord, sui rilievi ed in area adriatica fino sulle regioni centro-meridionali. Dalla sera ulteriore peggioramento con temporali tra nord e centro-nord, in intensificazione ed estensione a buona parte delle zone Mercoledì. Possibili fenomeni intensi ed accompagnati da downbrust e grandinate. Asciutto all’estremo sud e sulle isole. Venti forti e crollo termico sotto media.