Archivio Bollettini

METEO – Inizia l’Assalto Africano all’Italia, Caldo in Aumento

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una circolazione depressionaria ad ovest del Regno Unito tende ad allungarsi verso sud in direzione del nord del Portogallo, scorrendo sul bordo orientale di una figura anticiclonica azzorriano-groenlandese. Questa configurazione barica darà il definitivo impulso alla risalita di un promontorio anticiclonico afro-mediterraneo che inizierà ad invadere i settori occidentali iberici e meridionali italiani. Si gettano le basi per una potente e duratura ondata di caldo ed afa.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 7 Luglio 2023

NORD
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi. Durante il pomeriggio formazione di qualche nube termo-convettiva sulle Alpi occidentali, dove non sono esclusi rovesci o brevi temporali.

CENTRO
Stabile e soleggiato su tutte le zone, salvo la formazione di qualche addensamento pomeridiano sulla dorsale appenninica. Fattibili blandi ed isolati rovesci sull’Appennino centrale. Tornerà a fare un po caldo nelle zone interne tirreniche.

SUD E ISOLE
Molto sole su tutte le zone con al più il passaggio di qualche nube di tipo alto sul comparto insulare. Caldo in netta intensificazione ad iniziare dalle isole a causa dell’ingresso di aria africana da sud.

TEMPERATURE
Temperature massime in generale aumento, più sensibile nelle pianure interne e sulle regioni meridionali. Minime nel complesso stazionarie, salvo dei contenuti locali aumenti lungo le coste. Aria africana a tutte le quote che inizia ad affluire da sud.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a moderata da maestrale lungo la fascia adriatica, tendente a ruotare da scirocco ad iniziare dal comparto tirrenico. Mari da poco mossi a localmente mossi in area ionica. Moto ondoso in aumento dal pomeriggio sui bacini occidentali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Si rafforza l’anticiclone africano nella giornata di Sabato, quando avremo bel tempo su tutta la penisola, salvo il passaggio di locali stratificazioni e qualche nube pomeridiana sui rilievi. Tali nubi non è escluso possano dar luogo a qualche blando piovasco sulla cresta alpina di confine. Situazione del tutto analoga per Domenica con l’alta africana che tenderà ulteriormente a rafforzarsi, portando caldo ed afa su tutta la penisola con locali allerte per anziani e fragili.