Archivio Bollettini

METEO • Il Tempo Non Guarisce | Piogge e Temporali Ovunque

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una vasta circolazione depressionaria in quota tenderà ad isolarsi sui settori centro-occidentali europei e sul Mediterraneo, accompagnata da tempo marcatamente instabile con piogge e temporali, a tratti intensi. Il tutto è da implicare all’unione tra l’Anticiclone delle Azzorre ed un altro anticiclone presente tra Scandinavia e Russia. La situazione generale non è ancora incline a mostrare decisi segnali stabilizzanti alle medio-basse latitudini, tipici di fine primavera.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 18 Maggio 2024

NORD
Molte nubi sulle regioni occidentali accompagnate da piogge o temporali, soprattutto nel corso delle ore pomeridiane, in parziale estensione verso levante. Localmente la fenomenologia potrebbe risultare intensa. Generalmente asciutto procedendo verso est, con ampie schiarite sulle coste adriatiche.

CENTRO
Poche nubi al mattino con sviluppo di diffusa nuvolosità cumuliforme sui settori appenninici centrali, dove si avranno temporali pomeridiani, in sconfinamento serale verso le pianure adiacenti ed in estensione verso nord.

SUD ED ISOLE
Impulso perturbato accompagnato da piogge e qualche temporale che dal mattino inizierà ad interessare la Sardegna meridionale e la Sicilia, tendendo a spostarsi in area peninsulare, dove i temporali potrebbero risultare anche di forte intensità. In serata nuove precipitazioni sul sud della Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento nelle zone con maggiore soleggiamento. Minime anch’esse in generale aumento. valori leggermente superiori alle medie del periodo, specie al centro-sud e sulle isole.

VENTI E MARI
Ventilazione debole tra est e sud-est, tendente a rinforzare fino a moderata al centro-sud e sul comparto insulare. Mari da poco mossi a mossi, con moto ondoso in aumento sui bacini meridionali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Impulsi perturbati continueranno ad interessare la quasi totalità della penisola, accompagnati da piogge e temporali che a tratti potrebbero risultare di forte intensità, accompagnati da colpi di vento e locali grandinate, soprattutto tra Toscana, interne appenniniche, Lazio ed Umbria. La fenomenologia si concentrerà principalmente sulle isole e sull’area peninsulare nella giornata di Domenica, mentre Lunedì interesserà in forma diffusa anche le regioni settentrionali. Schiarite dal pomeriggio di Lunedì all’estremo sud. Temperature in lieve calo e venti moderati.