Archivio Bollettini

METEO – Fuga del Caldo! In Arrivo Forti Temporali e Grandine al Nord

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un impulso perturbato di matrice oceanica, attivo sull’Europa centro-orientale, tenderà a scendere di latitudine dando il via al ritiro verso sud dell’alta africana, ora attiva tra penisola italiana e settore balcanico. Tale ritiro sarà accompagnato da contrasti termici che daranno luogo a rapidi passaggi temporaleschi seguiti da freschi venti settentrionali. Si conferma ancora una volta un comportamento decisamente ondulato della corrente a getto.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 23 Giugno 2023

NORD
Anticiclone in ritirata con incremento dell’instabilità, accompagnata da rovesci e temporali al mattino sulla Liguria e successivamente sui settori centro-orientali. Localmente la fenomenologia risulterà intensa. Asciutto sui settori occidentali con ampie schiarite.

CENTRO
Freschi venti di ponente spazzano via l’aria africana, portando passaggi temporaleschi al centro-nord, in estensione al medio-alto adriatico nel corso del pomeriggio. Attenzione, in mattinata possibili intensi temporali sui settori alto-toscani, seguiti da schiarite.

SUD E ISOLE
Dominio anticiclonico di matrice africana con molto caldo ed afa su tutte le zone. I cieli saranno poco nuvolosi con tuttavia un incremento delle nubi pomeridiane sui rilievi, accompagnato da locali piovaschi. Dal pomeriggio irrompe il maestrale sulla Sardegna portando via il caldo.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione al nord ed al centro-nord, a tratti sensibile in occasione dei temporali. Valori ancora elevati al meridione. Minime nel complesso stazionarie. Aria africana che inizia la sua ritirata a partire dal nord.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a rotazione ciclonica attorno ad una depressione in quota sull’alto-Tirreno. Dal pomeriggio rinforzo dei venti di maestrale sul comparto sardo. Colpi di vento nei temporali. Mari da poco mossi in area adriatica a mossi altrove, con moto ondoso in lieve aumento.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Si completa il ritiro dell’alta africana nella giornata di Sabato, quando la penisola sarà investita da freschi venti settentrionali che ripuliranno l’aria e scacceranno via caldo ed afa. Questa situazione darà vita anche a qualche contrasto termico, alla base di temporali sui settori medio-basso adriatici ed interni centrali. Bella giornata ovunque Domenica con cieli tersi e clima gradevole. Ventilazione di maestrale, a tratti intensa al centro-sud.