Archivio Bollettini

METEO – Forte Gelo Russo e Neve Anche in Pianura » Poi Ancora Gelo

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Configurazione gelida invernale sui settori euro-mediterranei ad opera della presenza di un ponte anticiclonico tra Alta delle Azzorre ed alta russo-siberiana. Sul bordo meridionale di questa struttura alto-pressoria scorrono masse di aria gelida, tipica delle steppe russe, che interessa tutti i settori sud-orientali europei, fino a raggiungere la penisola italiana e la Grecia ed infine ripiegare in Turchia, laddove vi saranno forti nevicate.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 6 Febbraio 2023

NORD
Aria molto fredda in ingresso da est nel catino padano porta nuvolosità diffusa, accompagnata da deboli nevicate fino in pianura, più attive sulle zone occidentali. Qualche sporadico rovescio di neve sarà probabile anche in area orientale.

CENTRO
Deciso ingresso di aria fredda da est con nubi in netto aumento lungo tutta la fascia adriatica, dove dal pomeriggio si avranno delle deboli nevicate a ridosso dei rilievi appenninici fino a quote di pianura. Locali aperture in area tirrenica.

SUD E ISOLE
Una depressione sulla Sardegna richiama aria molto fredda da est e porta maltempo sulle due isole maggiori, dove vi saranno piogge e temporali con nevicate in calo fino alla collina. Possibile qualche rovescio di neve fino in pianura sulla Puglia.

TEMPERATURE
Temperature massime in sensibile diminuzione su tutte le zone, più accentuata al nord ed in area adriatica. Minime anch’esse in generale calo. Valori che piomberanno al di sotto della media per aria gelida di estrazione russa.

VENTI E MARI
Ventilazione in netto rinforzo tra est e nord-est con raffiche molto forti sui crinali appenninici ed al largo. Mari da mossi a molto mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento sullo Ionio e sui settori insulari.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una depressione a sud-ovest delle due isole maggiori continua a richiamare aria molto fredda dai Balcani che avrà oramai invaso l’intera penisola. Atteso per Martedì diffuso maltempo sulle isole con nevicate a quote basse. Nubi da stau anche in area adriatica, accompagnate da rovesci di neve fino in pianura. Timide schiarite altrove. Intensificazione del maltempo da Mercoledì con massimo allerta tra Sardegna e Sicilia. Venti forti gelidi.