Archivio Bollettini

METEO – Forte e Esteso Maltempo con Neve su Alpi » Poi Altre Piogge

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Anticiclone delle Azzorre punta verso la Groenlandia, mentre ad est è presente una vasta area di alta pressione tra Scandinavia e Russia che sta iniziando ad avere carattere termico con gelo invernale diffuso. A sud di questi due anticicloni scorre un flusso perturbato basso-atlantico che va ad interessare l’Europa meridionale ed il Mediterraneo, dove si susseguono una serie di depressioni accompagnate da maltempo, talvolta intenso e diffuso.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 3 Dicembre 2022

NORD
Coperto con piogge diffuse, specialmente sulle regioni occidentali, in graduale estensione verso nord-est. Attese nevicate sulle Alpi fino a 900m. Possibili temporali sulla Liguria nella seconda parte della giornata.

CENTRO
Piogge su buona parte delle regioni tirreniche, più diffuse sul Lazio e sulla Toscana dove potrebbero formarsi dei temporali. Cieli coperti e scarsità di fenomeni lungo la fascia adriatica. Dalla sera forti temporali sui litorali tosco-laziali.

SUD E ISOLE
Marcatamente instabile con piogge sparse, più abbondanti sui settori ionici e sulle due isole maggiori, dove potrebbero esserci anche dei temporali. Dalla tarda serata le precipitazioni tenderanno ad intensificarsi un po ovunque.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento al centro ed al sud, mentre al nord-ovest rimarranno basse a causa del cuscinetto freddo padano. Minime in aumento su tutte le zone, più sensibile al sud, sulle isole ed in area tirrenica.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata, a tratti forte, a rotazione ciclonica con dominante sciroccale attorno ad una depressione sui settori sardi. Mari da mossi a molto mossi con moto ondoso in aumento dal pomeriggio quando i mari diverranno a tratti agitati.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Tempo perturbato al nord, al centro-nord e lungo la fascia tirrenica. Su queste zone, Domenica, attese forti e diffuse precipitazioni con anche dei temporali lungo i litorali tirrenici. Fenomenologia più sparsa all’estremo sud e sulle isole con spazio per delle locali schiarite. Lunedì transita un’ulteriore depressione al centro-nord con ancora piogge diffuse e temporali, in miglioramento dal pomeriggio. Abbondante neve sulle cime alpine.