Archivio Bollettini

METEO – Fitte Nebbie al Nord e Bel Tempo Altrove » Poi Ancora Bello

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un vasto anticiclone, con termiche in quota abbastanza miti e superiori alle medie, interessa il Mediterraneo centrale e tutti i settori europei centro-occidentali, slanciato verso nord da un’affondo polare-marittimo appena ad ovest del continente. Su bordo orientale di tale anticiclone scorrono masse di aria fredda ed instabile, che dalla Scandinavia si gettano verso l’Europa orientale, raggiungendo il Mar Nero e la Turchia settentrionale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 14 Febbraio 2023

NORD
Bel tempo con cieli sereni sulle zone collinari e montane, mentre sulle pianure insisteranno diffuse e fitte nebbie, localmente persistenti. Tali nebbie, dove parzialmente si solleveranno, lasceranno i cieli perlopiù nuvolosi con atmosfera grigia.

CENTRO
Stabile e soleggiato salvo la presenza di qualche nebbia nei fondovalle nottetempo e di prima mattina. Possibili locali blandi addensamenti di tipo basso lungo le coste tirreniche.

SUD E ISOLE
Diffuso soleggiamento con al più qualche addensamento di passaggio sui settori ionici, più compatto in Puglia, a causa di un debole flusso di aria leggermente più fredda in quota.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento soprattutto in quota e lungo i litorali. Valori piuttosto bassi nelle pianure del nord laddove persisteranno le nebbie anche nel mezzo della giornata. Minime nel complesso stazionarie.

VENTI E MARI
Ventilazione prevalentemente da maestrale con intensità fino a moderata sui settori adriatici e ionici. Locali rinforzi tra Puglia e Basilicata. Mari da poco mossi sul Tirreno, fino a mossi in area adriatica. Localmente molto mosso lo Ionio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Dominio incontrastato dell’alta pressione su tutte le zone con diffuso soleggiamento, salvo fitte nebbie al nord e localmente al centro-nord. Queste nebbie risulteranno persistenti per l’intera giornata in Val Padana, specie Giovedì. Inoltre, il disporsi delle correnti da ovest sull’alto Tirreno, determinerà addensamenti di tipo basso specie in Liguria e Toscana, con possibili deboli pioviggini. Molto mite in quota con valori oltre la media.