Archivio Bollettini

METEO – Finalmente Schiarite! Ma in Agguato Temporali Pomeridiani

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Vaste ed estese aree anticicloniche interessano i settori nord-europei, mantenendo isolata a più basse latitudini una zona con geo-potenziali sotto la media, alla base del permanere di diffusa instabilità in area euro-mediterranea. Infatti, pur con pressione in graduale aumento e temperature più consone al periodo in essere, l’atmosfera rimarrà turbolenta con forte attività termo-convettiva pomeridiana che sfocerà in temporali a tratti diffusi ed intensi.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 22 Maggio 2023

NORD
Poche nubi al mattino con sviluppo di addensamenti cumuli-formi a ridosso dei rilievi alpini ed appenninici, dove non si escludono dei deboli e sporadici rovesci. Ampie schiarite sulle zone pianeggianti, in estensione ovunque dalla sera.

CENTRO
Prevalentemente soleggiato al mattino con tendenza ad un diffuso sviluppo di cumulonembi nelle ore centrali della giornata, ad i quali si assoceranno rovesci o temporali, a tratti intensi. Qualche fenomeno potrebbe raggiungere le coste tirreniche. Ampie schiarite verso sera.

SUD E ISOLE
Nubi sparse in rapido incremento durante il pomeriggio quando ritroveremo rovesci o temporali su buona parte delle zone. I fenomeni più intensi e diffusi si localizzeranno in area peninsulare e sulla Sicilia. Ampie schiarite ovunque dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime in netto aumento, soprattutto nelle zone pianeggianti interessate dalle più ampie schiarite. Minime nel complesso stazionarie. Valori oramai rientrati nelle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione debole o al più moderata dai quadranti settentrionali, in attenuazione serale. Locali colpi di vento durante i temporali. Mari da poco mossi a mossi con moto ondoso in ulteriore graduale attenuazione.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Parziale miglioramento Martedì con schiarite in mattinata, seguite dallo sviluppo di nubi pomeridiane sui rilievi e nelle zone interne, accompagnate da rovesci o temporali. La fenomenologia più intensa avrà luogo sull’arco alpino, sulle isole ed in area peninsulare. Generalmente asciutto sulle pianure del nord e del centro-nord. Intensificazione dell’instabilità pomeridiana Mercoledì, quando i temporali interesseranno buona parte del territorio. Aria mite con temperature in salita.