Archivio Bollettini

METEO – Condizioni Stabili con Nubi Basse » Poi Peggiora

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

La marcata ondulazione della corrente a getto determina il susseguirsi di affondi perturbati meridiani con rimonte anticicloniche ad estrazione sub-tropicale. Una di queste rimonte, in risalita sul fianco orientale di una vasta depressione atlantica, interessa i settori occidentali europei con temperature decisamente miti tra Spagna e sud della Francia. Sull’Europa orientale insiste ancora una discesa fredda, in sprofondamento verso i settori turco-ellenici.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 29 Marzo 2023

NORD
Nubi sparse con addensamenti più compatti sulla cresta alpina di confine dove vi saranno precipitazioni sparse, nevose oltre i 1600m. Il disporsi delle correnti da sud-ovest porterà addensamenti bassi sulla Liguria, accompagnati da sporadiche pioviggini sul settore di levante.

CENTRO
Poche nubi con spazio per diffuse schiarite, più ampie in area adriatica. Nel corso della giornata aumentano le nubi medio-basse sulla Toscana per l’ingresso di aria umida dal mare. In tale frangente non si escludono delle deboli pioviggini.

SUD E ISOLE
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi salvo il passaggio di modesti ed innocui addensamenti nelle ore centrali della giornata.

TEMPERATURE
Temperature massime in generale aumento, più sensibile al nord e sui settori medio-alto tirrenici. Minime nel complesso stazionarie con al più dei contenuti cali nelle zone interne appenniniche del centro-sud.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione tra sud e sud-ovest con intensità fino a moderata. Locali ulteriori rinforzi da libeccio in area alto-tirrenica. Mari generalmente mossi con moto ondoso in attenuazione sull’Adriatico.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Condizioni prevalentemente anticicloniche con diffuso soleggiamento, anche se nella giornata di Giovedì le regioni settentrionali verranno lambite dal passaggio di un fronte perturbato sul centro-Europa che porterà qualche piovasco sui settori alpini e prealpini. Peggiora Venerdì per l’ingresso di un cavo d’onda oceanico che innescherà la nascita di una depressione sui settori Liguri. Attese forti piogge e locali temporali al nord ed al centro-nord. Clima mite.