Archivio Bollettini

METEO • Caldo Anomalo: Si Toccheranno i 28°C!

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

La risalita di masse di aria calda subtropicale a trazione africana, attiva sul comparto mediterraneo e centro-occidentale europeo, raggiungerà il suo massimo con temperature diffusamente oltre la media, a tratti su livelli eccezionali. Il tutto è da attribuire alla presenza sui settori inglesi ed atlantici di circolazioni depressionarie ad estensione meridiana che provocano la contro-risposta del getto che continuerà a pompare verso nord masse di aria direttamente dal cuore dell’Africa centrale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 7 Aprile 2024

NORD
Stabile e soleggiato con al più la formazione di qualche banco di nebbia in area padana nel corso delle prime ore della mattina, in fase di rapida dissoluzione. Dal pomeriggio tendenza all’aumento delle nubi di tipo alto sul comparto occidentale.

CENTRO
Sereno o al più poco nuvoloso su tutte le zone. Dal tardo pomeriggio ingresso di qualche blanda stratificazione sulla Toscana, specie settore costiero nord-occidentale.

SUD ED ISOLE
Bel tempo con cieli sereni su tutte le zone, salvo l’ingresso di qualche stratificazione dal pomeriggio sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento fino a valori notevolmente elevati per il periodo. Attenzione, in alcuni microclimi tipici delle vallate sub-alpine del nord si potrebbero sfiorare addirittura i 30°C. Minime nel complesso stazionarie. Termiche in quota eccezionalmente elevate.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con qualche rinforzo a componente sud-orientale in area sarda e nord-occidentale sul comparto adriatico-ionico. Mari da poco mossi a localmente mossi ad ovest della Sardegna ed in area pugliese.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta pressione africana inizia a mostrare segnali di evidente cedimento nella giornata di Lunedì, quando assisteremo ad un più deciso aumento delle nubi di tipo medio-alto che diverranno compatte dalla sera al nord-ovest, dove si avranno le prime deboli precipitazioni sulle zone alpine. Temperature ancora eccezionalmente elevate con punte vicine ad i 28°C su buona parte delle pianure interne. Peggiora al nord ed al centro-nord Martedì con ingresso di precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco. Qualche pioggia anche sulla Sardegna nord-occidentale. Calo termico Martedì e venti in rinforzo.