Archivio Bollettini

METEO – Caldo Africano Ovunque con Qualche Nebbia in Val Padana

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto artico spinge leggermente verso levante la vasta saccatura polare-marittima presente in Atlantico fino a lambire il Portogallo ed il Regno Unito. Questa configurazione barica incentiva ulteriormente la risalita di aria africana, che dal Mediterraneo centro-occidentale tende addirittura ad invadere tutta l’Europa centrale con termiche in quota estive. Si denota uno scenario anomalo scaturito dal comportamento della corrente a getto.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 29 Ottobre 2022

NORD
Cieli sereni sulle zone montane e collinari mentre in pianura si avranno banchi di nebbia notturni e mattutini, localmente persistenti ed in lento diradamento. Termiche molto elevate in quota con valori tipici della media estiva.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni ed al più qualche isolata velatura. Possibili nebbie mattutine nelle valli interne in rapido diradamento. Decisamente caldo per il periodo con atmosfera simil-estiva.

SUD E ISOLE
Sereno o poco nuvoloso con qualche nube di passaggio di tipo medio-alto. Ancora caldo seppur con un leggero calo termico in quota sul settore ionico per aria più fresca in ingresso dai bassi Balcani.

TEMPERATURE
Temperature massime stazionarie ed ancora molto elevate per il periodo, specie in alta quota al nord ed al centro. Minime in lieve calo nelle valli interne per inversione termica nei bassi strati. Prosegue il caldo per aria africana dominante.

VENTI E MARI
Ventilazione debole dai quadranti settentrionali con rinforzi sul settore insulare e ionico. Mari da poco-mossi a localmente mossi al sud, specie sullo Ionio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Anticiclone africano ancora ben saldo sulla nostra penisola soprattutto nella giornata di Domenica quando i cieli saranno sereni su tutte le zone con al più la formazione di nebbie nelle valli del nord e localmente del centro-nord. Temperature decisamente elevate per il periodo soprattutto in quota, dove si avranno termiche tipicamente estive. Aumento delle nubi al nord-ovest da Lunedì per l’avvicinarsi di un impulso atlantico. Inizia il calo termico.