Archivio Bollettini

METEO – Anticiclone Africano Dominante che Poi Lentamente si Ritira

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto artico in uscita dal Canada sposta l’asse della saccatura perturbata presente in Atlantico verso l’ovest del continente europeo, innescando un peggioramento ed erodendo la parte occidentale del vasto promontorio africano che da giorni sta interessando il Mediterraneo e l’Europa centrale. Quanto appena esposto sono le prime mosse di un lento sblocco barico che vedrà nel medio periodo un calo delle temperature ed un ritorno delle piogge.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 30 Ottobre 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi con presenza di nebbia a banchi in Val Padana che tenderà a diradarsi lentamente nel corso della giornata. Dal pomeriggio leggero aumento delle nubi medio-alte sulle zone più occidentali. Ancora decisamente caldo in quota.

CENTRO
Stabile e soleggiato con cieli sereni su tutte le zone salvo la presenza di qualche banco di nebbia mattutino nelle conche interne. Molto caldo con temperature tardo-estive.

SUD E ISOLE
Sole ovunque con al più qualche velatura di passaggio. Condizioni climatiche anomale per la stagione con termiche in quota superiori alla media, specie sui settori insulari.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo dei leggeri cali al sud. Minime anch’esse stazionarie. Valori ancora nettamente superiori alle medie, in particolare alle alte quote di nord e centro.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con dominante settentrionale soprattutto sui settori ionici. Mari da poco-mossi a localmente mossi sullo Ionio e sul sud della Sardegna.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’anticiclone africano inizia lentamente a cedere sotto la spinta del flusso atlantico sull’Europa centro-occidentale. Di conseguenza assisteremo ad un graduale aumento delle nubi sulle regioni nord-occidentali, che si faranno intense dalla giornata di Martedì, quando si avranno delle piogge concentrate tra Piemonte e Liguria. Altrove ancora condizioni di bel tempo con sole prevalente e locali nebbie nelle pianure. Temperature in graduale calo.