Archivio Bollettini

METEO – Ampie Schiarite con Venti Freschi da Nord » Poi Mite e Bello

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una vasta e profonda depressione oceanica, inserita nelle ondulazioni zonali, si avvicina ad i settori inglesi, dove porterà condizioni di severo maltempo e forti venti. Tale depressione trascinerà verso l’Europa meridionale e mediterranea un ramo dell’Anticiclone delle Azzorre a contributo sub-tropicale, alla base di tempo stabile e temperature in aumento. Ancora aria fredda sull’est-europeo in discesa sui settori balcanico-ellenici.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 16 Marzo 2023

NORD
Stabile e soleggiato con al più qualche addensamento di passaggio, più compatto sui settori alpini orientali e sull’Appennino romagnolo a causa di un leggero flusso di aria fredda da est.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi salvo la presenza di qualche nube più compatta sui settori adriatici ed in area appenninica, dovuta ad aria fredda in quota di origine balcanica.

SUD E ISOLE
Venti freschi da nord portano qualche addensamento sui settori adriatici e ionici, dove in mattinata non sono del tutto da escludersi blandi rovesci. Ampie schiarite altrove, in affermazione ovunque dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie su tutte le zone. Minime in lieve calo, più sensibile nelle vallate interne e sui settori appenninici. Valori leggermente inferiori alla media in quota ed in area adriatica.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata dai quadranti settentrionali con raffiche fino a forti al centro-sud. Attenuazione dei venti in serata iniziando da nord. Mari da mossi sui bacini settentrionali a molto mossi altrove. Localmente agitato lo Ionio. Moto ondoso in attenuazione dalla sera.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Bel tempo nella giornata di Venerdì con diffuso soleggiamento su tutte le zone. Le temperature tenderanno ad aumentare soprattutto sulle pianure ed in area tirrenica. Dalla sera ingresso di qualche blanda stratificazione al nord-ovest, che diverrà più compatta a partire da Sabato a causa dell’avvicinamento di un blando impulso perturbato da ovest. Ventilazione in rotazione da scirocco ed in rinforzo dal pomeriggio di Sabato sui bacini occidentali.