Analisi MeteoContenuti

Forte Neve sulla Val-Padana Occidentale

Maltempo al Nord ed al Centro-Nord. Attese Diffuse Nevicate sulle Pianure Settentrionali

L’anticiclone oceanico si trova proteso verso nord fin sul comparto islandese. Sul suo bordo orientale è presente una vasta depressione polare, con perno sulla Gran Bretagna, che tenderà ad allungarsi verso sud, incentivata dalla corrente a getto in discesa meridiana. Le condizioni meteorologiche saranno in netto peggioramento su tutta l’Europa occidentale con precipitazioni diffuse, calo termico e neve, che scenderà a quote molto basse, o addirittura in pianura, sulla Francia sudorientale e sul sud della Germania. Anche sulla nostra penisola assisteremo ad un netto peggioramento ad opera di un minimo secondario sul Mar Ligure, entro il quale si in-vorticherà aria fredda in uscita dalla Valle del Rodano. Attese precipitazioni diffuse al nord ed al centro-nord, con nevicate che scenderanno a quote di pianura su tutta la Val Padana occidentale ed inizialmente a quote bassissime su Liguria e nord della Toscana. Da giovedì il maltempo si sposterà a sud, e con esso il minimo depressionario che traslerà verso il medio-basso adriatico.

Ingresso Di Forti Nevicate al Nord-Ovest. maltempo con Temporali sulla Toscana

Forte peggioramento al nord ed al centro-nord a partire dalla notte dell’Immacolata con ingresso di precipitazioni su tutto il nord-ovest, nevose fino in pianura con accumuli fino a 5-10cm, specie su Piemonte meridionale ed ovest Lombardia. Al mattino rapido peggioramento anche sulla Toscana con iniziali nevicate fino a quote bassissime sul nord della regione. Successivamente la quota neve tenderà rapidamente a salire fino oltre i 1000m ad opera di intensa ventilazione di libeccio. Nel corso della giornata al nord la neve avrà raggiunto oramai tutta la Val Padana occidentale, saranno imbiancate Torino e Milano con accumuli al suolo anche notevoli. Attesi anche dei temporali in prossimità delle coste, a tratti molto-forti. Dal pomeriggio possibili nevicate a quote prossime alla pianura sulla Liguria per la rotazione dei venti da nord che risucchieranno aria fredda dal catino padano. Il maltempo tenderà poi a spostarsi al centro-sud nella giornata di giovedì, mentre al nord si avranno ampie schiarite. Le temperature subiranno un sensibile calo al nord, che si farà incisivo al rasserenamento dei cieli quando durante la notte, causa suolo innevato e conseguente effetto albedo, le temperature potrebbero sfiorare i -8°C anche in pianura.