Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Venerdì 4 Febbraio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Il ricompattamento del Vortice Polare porta ad una intensificazione del getto in uscita dal Canada che trasporterà sull’Europa settentrionale e sulla Penisola Scandinava una serie di profonde depressioni nord-atlantiche con temperature rigide. Su queste zone attese condizioni di severo maltempo con venti di tempesta ed anche nevicate abbondanti sulla Scandinavia. Più a sud la fascia anticiclonica oceanica si impadronisce di tutta l’Europa occidentale e mediterranea garantendo condizioni di tempo in gran parte stabile, anche se la presenza di correnti umide e miti occidentali renderà il tempo grigio su buona parte delle coste occidentali europee e sulla penisola italiana.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 4 Febbraio 2022

NORD
Cieli poco o parzialmente nuvolosi sulle zone alpine e prealpine, mentre altrove i cieli saranno perlopiù coperti con banchi di nubi basse o formazioni nebbiose sulla Val Padana. Nubi più compatte sulla Liguria a causa di un flusso di aria umida di provenienza marina. Non sono da escludersi delle deboli pioviggini sul settore ligure di levante.

CENTRO
Cieli perlopiù nuvolosi al centro-nord e sui settori tirrenici grazie ad un flusso di umide correnti occidentali. La nuvolosità risulterà più compatta sulla Toscana dove vi saranno delle deboli pioviggini nell’entroterra e sui settori costieri della Versilia. Aperture più ampie lungo la fascia adriatica, specie nella parte centrale della giornata.

SUD E ISOLE
Cieli poco nuvolosi, con tendenza ad un aumento delle nubi di tipo basso sulle due isole maggiori e lungo la fascia tirrenica, più compatte nella seconda parte della giornata. Ampie schiarite per tutto il giorno sui settori basso-adriatici e ionici.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, su valori al di sopra delle medie, specie al centro-sud e sulle isole. Minime in ulteriore lieve aumento su tutti i settori occidentali ed in alta quota.

VENTI E MARI
Ventilazione debole o al più moderata dai quadranti meridionali, tendente a divenire occidentale al centro-nord nel corso della giornata, rinforzando dalla sera. Mari da poco mossi sui settori settentrionali fino a mossi altrove. Dalla sera aumento del moto ondoso sull’alto Tirreno.