Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Sabato 8 Gennaio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Si mantiene aperto un corridoio di aria fredda polare, scaturito dalla permanenza in medio-alto Atlantico di un vasto campo di alta pressione. Entro questo corridoio scorrono meridiani una serie di impulsi perturbati accompagnati da maltempo e, date le basse temperature in quota, anche da nevicate in pianura sul sud della Francia, sulla Germania e su tutto il settore sud-orientale europeo. Le correnti polari raggiungono anche il Mediterraneo attivando il loco delle ciclo-genesi, accompagnate da diffuso maltempo, che a più riprese coinvolgerà la penisola italiana. Questa situazione barica è destinata a permanere per tutto il week-end, sancendo una fase decisamente invernale per buona parte del continente europeo, dove le temperature permarranno diffusamente al di sotto della media.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 8 Gennaio 2022

NORD
Condizioni di tempo stabile e soleggiato salvo la presenza di qualche addensamento di tipo sparso sui rilievi alpini. Possibili formazioni nebbiose sulla Val Padana occidentale, a tratti consistenti ed in lento diradamento nel corso della giornata. Tendenza dalla sera ad un peggioramento sui settori alpini occidentali, associato a nevicate fino a bassa quota.

CENTRO
Cieli sgombri da nubi con al più qualche possibile blando addensamento a ridosso dei rilievi e lungo le zone adriatiche centrali. Non sono da escludersi fugaci rovesci di neve al mattino sull’Appennino centrale. Dalla serata tendenza ad un aumento delle nubi medio-alte ad iniziare dalle coste toscane.

SUD E ISOLE
Spiccata variabilità con nubi più consistenti sul basso Adriatico, sulle zone ioniche e sulla Sicilia, associati a rovesci sparsi. La fenomenologia risulterà più diffusa e consistente sul sud della Puglia, sulla Calabria e sul nord della Sicilia. Nella prima parte della giornata qualche rovescio sarà possibile anche sulla Sardegna meridionale. Ampie schiarite su tutte le zone dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo delle locali diminuzioni sulle pianure settentrionali in occasione delle nebbie persistenti. Minime in ulteriore lieve diminuzione con gelate, a tratti diffuse, su buona parte della Val Padana e nelle pianure interne del centro-nord.

VENTI E MARI
Ventilazione dai quadranti nord-occidentali, da debole al nord fino a moderata, localmente forte, al centro-sud e sulle due isole maggiori. Dalla sera tendenza alla rotazione dei venti da ponente sull’alto Tirreno. Mari da poco-mossi sui settori adriatici fino a mossi sui settori tirrenici. A tratti molto mossi sui settori insulari.