Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Martedì 8 Febbraio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Un’imponente tempesta atlantica attiva sul settore islandese e diretta sul nord dell’Inghilterra e sulla Scandinavia, tende a distendere il getto atlantico alle alte latitudini consentendo l’espansione ed il rafforzamento dell’alta pressione oceanica lungo i paralleli che andrà ad invadere tutta L’Europa centro-occidentale ed il mediterraneo portando condizioni di tempo stabile e soleggiato. Più ad est, ed in particolare sul Mediterraneo orientale ed il settore turco è attiva una circolazione depressionaria legata ad una discesa fredda sul bordo orientale dell’anticiclone europeo, in rapido spostamento verso levante. Le temperature permarranno rigide alle alte latitudini, mentre tenderanno ad aumentare iniziando dalle zone mediterranee e dall’Europa occidentale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 8 Febbraio 2022

NORD
Condizioni di bel tempo su tutte le zone, salvo sporadici addensamenti sulla cresta di confine delle Alpi orientali e localmente sulle coste veneto-romagnole. Tendenza dalla serata ad un leggero aumento della nuvolosità medio-bassa sul levante ligure. Gelate al mattino sulla Val Padana.

CENTRO
Sereno o poco nuvoloso su tutte le zone con aria particolarmente limpida e tersa. Qualche locale ed innocuo addensamento sarà possibile a ridosso dei maggiori rilievi appenninici. Tendenza dalla serata ad un parziale aumento delle nubi medio-basse sui settori costieri della Toscana. Qualche sporadica gelata al mattino nelle vallate più interne e riparate.

SUD E ISOLE
Cieli poco nuvolosi con residui addensamenti al mattino sui settori ionici e sulla Sicilia, seguiti da ampie schiarite. Non è da escludersi la possibilità di sporadici e fugaci rovesci sulla Puglia meridionale. Già dal pomeriggio cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, su valori ancora elevati sulle pianure del nord-ovest e lungo la fascia alto-tirrenica. Minime in lieve diminuzione in particolare nelle vallate interne del nord e del centro-nord, dove si avranno delle locali gelate mattutine.

VENTI E MARI
Ventilazione dai quadranti settentrionali da debole al nord, fino a moderata, localmente forte, al centro-sud e sulla Sicilia. Dalla sera venti in rotazione da ponente sull’alto Tirreno. Mari da poco-mossi sui settori settentrionali, fino a mossi altrove. Nella prima parte della giornata Mar Ionio a tratti agitato.