Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Martedì 1° Febbraio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’alta pressione oceanica tende a spostarsi leggermente verso ponente ed a ruotare il suo asse verso nord-ovest consentendo l’intensificazione di un corridoio instabile di matrice polare, incastonato tra tale alta pressione ed una circolazione depressionaria sulla Penisola Scandinava. Di conseguenza una serie di impulsi perturbati scenderanno meridiani su tutta l’Europa centro-orientale portando precipitazioni diffuse, temperature rigide e nevicate anche in pianura, in particolare sulla Germania, sulla Polonia e sulle nazioni a ridosso dei versanti esteri delle Alpi. La discesa di aria fredda sul continente europeo in espansione sui Balcani alimenterà una circolazione perturbata tra sud-Italia e Grecia con associato maltempo e nevicate a bassa quota. Più ad ovest le condizioni meteo rimarranno stabili e generalmente miti grazie alla vicinanza dell’anticiclone oceanico.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 1° Febbraio 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi con nubi più compatte sulla cresta di confine delle Alpi di nord-est, dove non sono da escludersi delle deboli nevicate fino sui fondovalle grazie ad aria molto fredda in addossamento alle Alpi. Aria particolarmente limpida nelle pianure occidentali grazie a venti di caduta di foehn.

CENTRO
Generale e rapido miglioramento con ampie schiarite su tutti i versanti occidentali, salvo qualche residua nube al mattino lungo le zone medio-adriatiche. Nubi più compatte a ridosso dell’Appennino centrale dove non si escludono sporadiche nevicate, in rapida attenuazione già dalla tarda mattinata.

SUD E ISOLE
Marcata instabilità a causa di un profondo minimo depressionario in azione sullo Ionio. Attese precipitazioni a tratti diffuse e abbondanti specie sul sud della Puglia, sulle coste della Basilicata, sulla Calabria e sulla Sicilia settentrionale. Su queste zone non sono da escludersi fenomeni temporaleschi, accompagnati da locali grandinate. Neve in Appennino fino a quote collinari. Altrove cieli parzialmente nuvolosi con un deciso miglioramento partendo da nord.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento specie sulle regioni settentrionali ed alto-tirreniche. Minime in locale diminuzione, più marcata sulle pianure del nord dove si avranno anche delle gelate sparse.

VENTI E MARI
Ventilazione dai quadranti settentrionali, da moderata sulle regioni settentrionali fino a forte altrove. Raffiche fino a molto forti sui settori insulari e meridionali. Mari da mossi sui settori settentrionali fino a molto-mossi altrove. A tratti agitati al sud e sulle isole con mareggiate sulle coste esposte.