Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Lunedì 17 Gennaio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’anticiclone che abbraccia tutta l’Europa occidentale ed il Mediterraneo tende temporaneamente a pulsare verso nord in sede britannica, consentendo la discesa di un impulso freddo ed instabile che dalla Scandinavia percorrerà l’Europa orientale fino a gettarsi in area balcanica. Assisteremo quindi ad un peggioramento su est-Europa e Balcani con rovesci di neve fino in pianura, dovuti ad un calo termico, in alcune zone anche sensibile. Il flusso di correnti fredde determinerà il temporaneo calo della pressione in sede basso-adriatica ed ellenica, accompagnato da leggera instabilità con isolati e brevi rovesci.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 17 Gennaio 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo la presenza di modesti addensamenti sulla cresta di confine delle Alpi orientali, più compatti al mattino quando non si escludono deboli rovesci di neve. Nottetempo e di prima mattina formazione di dense foschie o banchi di nebbia sulla Val Padana centrale, che diradandosi lasceranno i cieli parzialmente nuvolosi.

CENTRO
Bel tempo, salvo la formazione di addensamenti di tipo basso sulla fascia tirrenica e qualche banco di nebbia nelle valli interne di prima mattina. Locali passaggi nuvolosi al mattino lungo la fascia costiera medio-adriatica.

SUD E ISOLE
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con qualche nube più consistente sule zone basso-adriatiche, dovute a infiltrazioni di aria più fredda dai quadranti settentrionali. Non sono da escludersi dei deboli rovesci al mattino sulla Puglia e localmente sullo Stretto di Sicilia. In serata poco nuvoloso ovunque.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo dei lievi cali nelle zone interne del centro-sud. Minime anch’esse stazionarie, con valori localmente al di sotto dello zero nelle pianure del nord a causa dell’inversione termica nei bassi strati.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione da maestrale con intensità da debole al nord, fino a moderata al centro-sud e sulle isole. Locali rinforzi nella seconda parte della giornata sullo Ionio e tra Sicilia e Sardegna. Mari poco-mossi con moto ondoso in aumento nel corso della giornata. Dalla sera mari a tratti molto-mossi al sud e sulle isole.