Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 19-09-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Il flusso atlantico si mantiene basso di latitudine andando a condizionare il tempo su tutta l’Europa centrale e settentrionale, fino ad entrare in area mediterranea con una serie di impulsi perturbati aventi direttrice ovest-est. Di conseguenza le condizioni meteo sulla nostra penisola si manterranno all’insegna dell’instabilità con piogge e temporali che interesseranno principalmente le regioni settentrionali e centro-settentrionali. La fenomenologia potrebbe risultare localmente anche di forte intensità specie sulle zone alto-tirreniche ed al nord-est. Tempo migliore al centro ed al sud che si troverà ad i margini del flusso perturbato. Qui la situazione meteo sarà contraddistinta da alternanza di schiarire ed annuvolamenti con rovesci sparsi nelle zone più interne e sui rilevi, specie nelle ore diurne. Tale situazione permarrà perlopiù immutata anche nella settimana entrante anche se al sud assisteremo ad un miglioramento a causa della risalita di un campo alto-pressorio in risposta ad una saccatura sul Mediterraneo occidentale.

Previsioni per il giorno 19-09-2021

Nord
Marcata instabilità su tutte le zone con rovesci e temporali sparsi che risulteranno anche di forte intensità sui rilievi alpini e al nord del Po. Parziali schiarite sul basso Piemonte e la bassa Val Padana con fenomenologia più debole e sporadica.

Centro
Tempo instabile sulle zone alto-toscane dove insisteranno rovesci e temporali, localmente di forte intensità, in attenuazione solo dal tardo pomeriggio. Altrove cieli poco o parzialmente nuvolosi con schiarite più ampie lungo la fascia adriatica e sui litorali. Qualche sporadico rovescio sarà possibile a ridosso dell’Appennino centrale.

Sud e Isole
Tempo prevalentemente stabile e soleggiato salvo lo sviluppo di addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi che potrebbero dar luogo a brevi rovesci o isolati temporali, in rapida attenuazione e seguiti da ampi rasserenamenti.

Temperature
Temperature massime in diminuzione più sensibile al nord ed al centro-nord a causa della presenza di diffuso maltempo. Minime anch’esse in calo in particolare nelle zone più interne e nelle vallate alpine ed appenniniche.

Venti e Mari
Ventilazione tra debole e moderata occidentale tendente a disporsi da libeccio sul Tirreno settentrionale, dove rinforzerà dal pomeriggio con raffiche fino a forti. Mari da poco-mossi a localmente mossi al largo. Tendenza nel corso della giornata ad un rapido aumento del moto ondoso sull’alto-Tirreno con mari molto-mossi dalla sera.

Previsioni per il giorno 20-09-2021

Nord
Tempo instabile con addensamenti più compatti a ridosso dei rilievi alpini, sulle zone di nord-est e sulla bassa Val Padana associati a rovesci e temporali, più intensi nelle ore centrali della giornata. Andrà meglio sulla Val Padana centro-occidentale con schiarite intervallate da sporadici rovesci.

Centro
Tempo perturbato sull’Appennino settentrionale ed il centro-nord versante adriatico dove saranno presenti rovesci e temporali a tratti anche di forte intensità. Più stabile lungo la fascia tirrenica con spazio anche per delle schiarite alternate ad addensamenti che nelle aree interne potranno generare deboli rovesci.

Sud e Isole
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con tendenza nel corso della giornata ad un aumento delle nubi ad iniziare dalle zone più occidentali e dalle due isole maggiori. In serata possibilità di qualche isolato rovescio o breve temporale sulla parte meridionale della Sardegna fino a spingersi a lambire l’ovest della Sicilia.

Temperature
Temperature massime in ulteriore diminuzione soprattutto al nord-est e lungo la fascia adriatica. Minime anch’esse in calo, più marcato nelle vallate interne e nelle conche alpine ed appenniniche in particolare nelle aree interessate da rasserenamenti nottetempo.

Venti e Mari
Veni dai quadranti sud-occidentali, tendenti a ruotare rapidamente da nord, nord-ovest ad iniziare dai settori settentrionali. Mari da mossi fino a molto-mossi, specie nella seconda parte della giornata, sui settori alto-tirrenici e sardi.