Archivio Bollettini

Bollettino del 31-05-2020

Previsioni per il giorno 31-05-2020

Situazione ed Evoluzione
Il rafforzarsi di un campo di alta pressione sulla Scandinavia determinerà il persistere sulla nostra penisola di un flusso freddo ed instabile di matrice balcanica. Ci si attende quindi ancora instabilità sparsa, specie a ridosso dei rilievi e nel corso delle ore pomeridiane. Le precipitazioni più intense, seppur in drastica attenuazione rispetto ai giorni precedenti, interesseranno ancora il basso Adriatico e l’appennino centro-meridionale. Instabilità marcata anche sulle Alpi e localmente tra Liguria e alta Toscana. Recrudescenza instabile sull’Appennino centrale dalla tarda serata.

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi alpini e prealpini con rovesci sparsi o locali temporali. Instabilità anche sulla Liguria con possibili piogge sparse nel corso della giornata. Ampie schiarite dalla serata ad iniziare dalle zone più occidentali.

Centro
Cieli parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi appenninici e sulle zone adriatiche associati a precipitazioni sparse o locali temporali, più probabili nel pomeriggio. Tendenza dalla serata ad ampie schiarite sulla Toscana fino a cieli sereni o poco nuvolosi.

Sud e Isole
Tempo variabile con addensamenti più consistenti nel corso del pomeriggio quando saranno possibili rovesci o isolati temporali, più probabili a ridosso dei rilievi e sulle zone adriatiche. dalla serata recrudescenza instabile sull’Appennino con temporali a tratti intensi e diffusi. Tempo asciutto sulla Sicilia occidentale e sulla Sardegna con ampie schiarite.

Temperature
Temperature stazionarie sotto la media sia nei valori massimi che nei valori minimi. Particolarmente basse sulle zone appenniniche centro-meridionali.

Venti e Mari
Ventilazione debole settentrionale su tutte le zone con locali rinforzi sulle regioni centro-meridionali. Possibili colpi di vento nelle zone interessate dai temporali.

Previsioni per il giorno 01-06-2020

Situazione ed Evoluzione
Una ondulazione alto-pressoria subtropicale proveniente dalla bassa penisola iberica determinerà uno spostamento verso est della saccatura fredda perturbata di matrice balcanica. Di conseguenza ci attendiamo un netto miglioramento delle condizioni meteorologiche a partire dal nord e dalle regioni occidentali. Residua fenomenologia soltanto sull’appennino centro-meridionale.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo dei modesti addensamenti a ridosso dei rilievi alpini nel corso delle ore pomeridiane, più consistenti sulle Alpi di nord-est dove non si escludono dei deboli e sporadici rovesci.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi sui versanti tirrenici. Addensamenti più consistenti sui versanti adriatici con deboli rovesci pomeridiani a ridosso dei rilievi. Tendenza dalla serata ad ampie schiarite su tutte le zone.

Sud e Isole
Variabilità, più marcata sui versanti adriatici dove saranno possibili dei veloci rovesci sparsi. Tendenza dalla serata ad una rapida attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni su tutte le zone. Tempo stabile e soleggiato su Sardegna e Sicilia salvo modesti addensamenti di passaggio.

Temperature
Temperature massime in graduale aumento ad iniziare dai versanti tirrenici e dalle regioni settentrionali. Ancora piuttosto basse sui versanti adriatici e sui rilievi appenninici. Minime in lieve calo nelle pianure del nord laddove ci sarà calma di venti e cieli sereni nottetempo.

Venti e Mari
Ventilazione settentrionale con rinforzi sulle regioni centrali e al sud. Mari da poco mossi a mossi sui versanti adriatici e sullo Ionio.