Archivio Bollettini

Bollettino del 26-07-2020

Previsioni per il giorno 26-07-2020

Situazione ed Evoluzione
Una saccatura perturbata in spostamento verso il nord della Spagna determinerà una graduale risalita sulle nostre zone dell’alta pressione sub-tropicale. Ci attendiamo quindi un tempo in netto miglioramento salvo la presenza di possibile isolata instabilità pomeridiana a ridosso dei rilievi alpini e appenninici. Temperature in aumento con condizioni di afa che inizieranno a farsi sentire.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo addensamenti di tipo medio-alto sulle regioni di nord-est e sulle coste emiliane. Nel corso del pomeriggio sviluppo di addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi alpini dove non si escludono locali rovesci.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi con sviluppo di locali addensamenti sui rilievi appenninici dove non si escludono deboli ed isolati rovesci specie su Appennino abruzzese e molisano. Afa in netto aumento sulle pianure interne del centro-nord.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di modesti addensamenti nel corso del pomeriggio sui rilievi, dove non sono da escludersi isolati rovesci.

Temperature
Temperature massime in aumento con punte fino a 34-35°C in Emilia e nelle vallate interne del centro-nord. Minime anch’esse in aumento con valori attorno ad i 20°C. Incremento delle condizioni di afa per elevati tassi di umidità.

Venti e Mari
Ventilazione debole a regime di brezza con locali rinforzi durante il pomeriggio sulle coste del centro-sud. Mari da poco mossi a temporaneamente mossi sotto-costa per venti di brezza.

Previsioni per il giorno 27-07-2020

Situazione ed Evoluzione
Si rafforza ulteriormente l’alta pressione subtropicale in risalita dal Nord Africa come conseguenza diretta di una ondulazione perturbata in direzione del nord della penisola iberica. Le condizioni meteorologiche risulteranno stabili e soleggiate su tutte le zone salvo la presenza di modesti addensamenti termo-convettivi sui rilievi nel corso del pomeriggio con scarsa probabilità di precipitazioni. Temperature massime in ulteriore aumento con condizioni afose sul nord ed il centro-nord.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di nuvolosità pomeridiana sui rilievi alpini con basso rischio di precipitazioni limitatamente al basso Piemonte e alle Alpi friulane. Condizioni afose in Pianura Padana.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di modesti addensamenti a ridosso dei rilievi appenninici con limitata probabilità di precipitazioni specie su Appennino Tosco-Emiliano. Afa moderata sulle pianure interne del centro-nord.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di locale nuvolosità nel corso del pomeriggio sui rilievi. Non sono da escludersi isolati rovesci sulle zone montuose della Calabria.

Temperature
Temperature massime in ulteriore aumento con punte fino a 35-36°C in Emilia e nelle vallate interne del centro-nord. Minime stazionarie su valori oltre le medie del periodo. Incremento delle condizioni di afa per elevati tassi di umidità specie durante la notte.

Venti e Mari
Ventilazione debole a regime di brezza con locali rinforzi durante il pomeriggio specie sulle coste adriatiche del centro-sud. Mari da poco mossi a temporaneamente mossi sotto-costa per venti di brezza in particolar modo sul settore ionico.