Archivio Bollettini

Bollettino del 26-05-2020

Previsioni per il giorno 26-05-2020

Situazione ed Evoluzione
Una saccatura perturbata collegata all’ondulazione del getto che ci ha interessato nei giorni scorsi tende ora a stazionare in area balcanica. Di conseguenza il tempo si manterrà stabile e soleggiato sulle regioni tirreniche, mentre una leggera variabilità associata a piovaschi sparsi sarà presente sulla cresta di confine delle Alpi di nord-est e lungo le zone basso adriatiche. Affluirà in quota aria più fredda che determinerà un ulteriore calo generalizzato delle temperature specie sulle zone orientali.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi con addensamenti più consistenti sulla cresta di confine delle Alpi di nord-est dove nel pomeriggio saranno possibili deboli ed isolati rovesci.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi sulle regioni tirreniche. Locali passaggi nuvolosi sul versante adriatico con possibilità di sporadici rovesci a ridosso dei rilievi appenninici specie del Molise.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo locale variabilità sulle zone basso adriatiche dove non sono da escludersi dei deboli rovesci sui rilievi. Locali velature in transito sulla Sardegna nel corso della giornata.

Temperature
Temperature in ulteriore lieve calo sia nei valori massimi che minimi specie sulle zone adriatiche. Calo più marcato in quota sulle zone appenniniche del centro sud per afflusso di aria fredda proveniente dai Balcani.

Venti e Mari
Ventilazione moderata settentrionale su tutte le zone con rinforzi sulle regioni adriatiche del centro-sud. Mari da poco mossi a mossi sul basso Adriatico e sullo Ionio.

Previsioni per il giorno 27-05-2020

Situazione ed Evoluzione
L’estensione verso nord-est di un campo di alta pressione che sta interessando le zone a nord delle Alpi determinerà una parziale retrogressione della saccatura perturbata presente in area balcanica. Di conseguenza correnti fredde e instabili interesseranno le regioni centro-meridionali con un incremento dell’instabilità lungo i versanti adriatici dove saranno possibili deboli ed isolati rovesci. Il tutto sarà accompagnato da un rinforzo della ventilazione settentrionale e un ulteriore calo termico.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo addensamenti più consistenti sulla cresta alpina di confine dove saranno possibili rovesci specie sulle Alpi di nord-est.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi sulle regioni tirreniche. Variabilità sul versante adriatico e sui rilievi dall’Umbria verso sud dove saranno possibili rovesci specie nel corso delle ore centrali della giornata.

Sud e Isole
Cieli tempo variabile con addensamenti a tratti consistenti sulle regioni basso-adriatiche ed in Appennino dove saranno possibili rovesci sparsi ed intermittenti per l’intera giornata. Tempo asciutto sui versanti tirrenici e le due isole maggiori con ampie schiarite.

Temperature
Temperature in ulteriore lieve calo sui versanti adriatici e sui rilievi a causa dell’ingresso di aria fredda in quota di origina balcanica. Stazionarie altrove.

Venti e Mari
Ventilazione in rinforzo dai quadranti settentrionali specie al centro-sud adriatico con raffiche fino a forti. Mari poco mossi su alto Adriatico, Ligure e alto Tirreno, mossi altrove con moto ondoso in aumento tra Sardegna e Sicilia e sullo Ionio.