Archivio Bollettini

Bollettino del 23-05-2020

Previsioni per il giorno 23-05-2020

Situazione ed Evoluzione
Il promontorio alto-pressorio di matrice in parte azzorriana ed in parte africana tende a consolidarsi sulle nostre zone garantendo condizioni di tempo stabile e soleggiato con temperature massime del tutto estive. Tuttavia le regioni alpine e prealpine si troveranno sul bordo settentrionale di tale promontorio esposte al flusso umido occidentale di una depressione in transito sull’Europa. Su tali zone nel corso del pomeriggio saranno possibili isolati temporali più intensi e diffusi sulla cresta di confine.

Nord
Cieli da poco a parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sulle zone alpine dove nel corso del pomeriggio si avranno rovesci o temporali sparsi. Nuvolosità compatta anche sulle pianure del Piemonte ma con assenza di fenomenologia.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo locali cumuli di bel tempo sull’Appennino e locali addensamenti medio-alti sulla Toscana.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo sporadici addensamenti pomeridiani sulle creste dei maggiori rilievi appenninici. Nuvolosità alta e sottile sul nord della Sardegna.

Temperature
Temperature stazionarie su valori estivi con possibili locali aumenti nelle pianure interne più riparate del centro-nord e del sud dove potrebbero sfiorarsi anche i 30°C nelle ore centrali della giornata.

Venti e Mari
Venti deboli settentrionali al mattino e a regime di brezza nel corso della giornata. Locali rinforzi tra ponente e libeccio sul tirreno settentrionale e l’area alpina a causa di un flusso perturbato in transito oltralpe. Mari poco mossi con moto ondoso in aumento sul Ligure ed il Tirreno settentrionale.

Previsioni per il giorno 24-05-2020

Situazione ed Evoluzione
Una ondulazione del getto causata dallo spostamento di un campo di alta pressione tra Francia e Gran Bretagna tenderà a scorrere lungo il versante adriatico con direttrice nord-ovest, sud-est. Ci si attende di conseguenza un veloce passaggio instabile che tenderà ad interessare dapprima le zone alpine e di nord-est con sporadici rovesci per poi portare instabilità lungo il versante adriatico dove saranno possibili rovesci o temporali sparsi in successiva rapida attenuazione.

Nord
Cieli da prima parzialmente nuvolosi con isolati rovesci sulle Alpi e localmente nelle zone di nord-est, tendenza nel corso della tarda mattinata ad ampie schiarite con locale instabilità che insisterà soltanto sulla cresta di confine delle Alpi orientali.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi sul versante tirrenico, mentre una spiccata variabilità tenderà ad interessare a nel pomeriggio gli Appennini ed i versanti adriatici con rovesci o temporali sparsi. Rapido miglioramento dalla serata.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi in mattinata con aumento della nuvolosità lungo i versanti adriatici e sui rilievi, dove dal pomeriggio si svilupperanno temporali che arriveranno a lambire anche le zone costiere. Variabile ma asciutto lungo i versanti tirrenici e sulle due isole maggiori. Migliora dalla serata.

Temperature
Temperature in lieve diminuzione nelle massime, più sensibile lungo le zone adriatiche e nelle aree interessate dalla fenomenologia. Minime in lieve aumento, specie nelle zone con copertura nuvolosa.

Venti e Mari
Venti in rotazione e temporaneo rinforzo dai quadranti settentrionali, più sensibile sulla cresta alpina e sulle zone adriatiche dove risulteranno a tratti forti, specie sul basso adriatico. Attenuazione dei venti dalla serata. Mari poco mossi con moto ondoso in aumento ad ovest di Corsica e Sardegna e sullo Ionio.