Archivio Bollettini

Bollettino del 15-10-2020

Previsioni per il giorno 15-10-2020

Situazione ed Evoluzione
L’Anticiclone Delle Azzorre è oramai slanciato in pieno oceano Atlantico e piegato verso nord-est sulla penisola scandinava generando una situazione barica del tutto atipica per il periodo e dalle caratteristiche prettamente invernali. Le condizioni meteorologiche risulteranno perturbate su tutta Europa con maltempo e temperature prepotentemente al di sotto della media. Sulla nostra penisola la retrogressione da est del nocciolo freddo in quota determinerà la nascita di una nuova depressione al centro-nord che porterà diffuse condizioni di maltempo al nord-est e su tutti i versanti tirrenici dell’area peninsulare. Le basse temperature faranno si che la neve possa scendere fin verso i 1200m sulle Alpi e attorno ad i 1400-1500m sull’Appennino settentrionale. Venti sostenuti a circolazione ciclonica.

Nord
Perturbato con precipitazioni persistenti e diffuse sull’arco alpino e le zone di nord-est. Condizioni leggermente migliori al nord-ovest con piogge più sparse e più deboli. Le basse temperature porteranno cadute di neve sull’arco alpino attorno ad i 1200m. Parziale attenuazione dei fenomeni in serata.

Centro
Forte peggioramento su tutta la fascia tirrenica e sui rilievi appenninici con piogge abbondanti e persistenti. Possibili manifestazioni temporalesche lungo le coste tirreniche accompagnate da colpi di venti e grandinate. Più variabile lungo i versanti adriatici con piogge sparse e isolate. Neve sull’Appennino settentrionale attorno ad i 1400m.

Sud e Isole
Tempo perturbato lungo la fascia tirrenica peninsulare e sulla Sicilia con precipitazioni diffuse e locali temporali per l’intero arco della giornata. Variabile sulla Sardegna e sui versanti adriatici con precipitazioni sparse concentrate soprattutto sulla Puglia meridionale. Tendenza dalla serata ad attenuazione dei fenomeni a partire da ovest.

Temperature
Temperature massime in ulteriore diminuzione fino a valori invernali sul nord, dove in pianura faticheranno a superare i 10°C. Massime più miti lungo la fascia adriatica con punte di 20-22°C al centro-sud. Minime stazionarie su valori ovunque al di sotto delle medie. Clima decisamente freddo per il periodo.

Venti e Mari
Ventilazione da moderata a forte a rotazione ciclonica con rinforzi da ponente-maestrale sul Tirreno e da mezzogiorno al centro-sud. Colpi di vento durante i temporali. Mari da molto-mossi a localmente agitati attorno la Sardegna e sul settore ionico. Moto ondoso in attenuazione dal tardo pomeriggio.

Previsioni per il giorno 16-10-2020

Situazione ed Evoluzione
Persiste ancora una circolazione depressionaria a carattere insolitamente freddo per il periodo che sta interessando tutta l’Europa portando condizioni di estenso maltempo. La situazione, comunque, tende gradualmente a migliorare grazie al progressivo riassorbimento della saccatura fredda causato dal disgregarsi dell’elevazione anticiclonica in oceano Atlantico. Sulla nostra penisola le condizioni meteorologiche risulteranno ancora a tratti perturbate con piogge diffuse specie sulle regioni tirreniche. Tendenza a schiarire sulle regioni settentrionali a partire da ovest. Generalmente asciutto lungo la fascia adriatica e al centro-sud salvo dei locali e sporadici rovesci. Nevicate sull’arco alpino attorno ad i 1500m. Temperature massime in graduale aumento specie sulle regioni di nord-ovest interessate dai rasserenamenti.

Nord
Tempo in progressivo miglioramento a partire dalle regioni di nord-ovest dove si faranno strada schiarite, anche ampie. Residua fenomenologia su Alpi e nord-est specie durante la prima parte della giornata. Ulteriore miglioramento in serata con ampie schiarite ovunque. Locali sporadiche nevicate sull’arco alpino attorno ad i 1500m.

Centro
Ancora perturbato sulle regioni tirreniche con piogge diffuse e locali temporali lungo la fascia costiera. Più variabile sui versanti adriatici con alternanza di schiarite e annuvolamenti associati a sporadici rovesci. Parziale attenuazione della fenomenologia in serata sulla Toscana.

Sud e Isole
Tempo variabile con addensamenti più consistenti sulla Sardegna e le regioni tirreniche di Campania e Calabria con associati rovesci a tratti diffusi. Schiarite sulla Sicilia e lungo i versanti adriatici con tempo generalmente asciutto salvo degli sporadici rovesci, più probabili a ridosso dei rilievi.

Temperature
Temperature massime in aumento sulle regioni settentrionali specie nelle zone con schiarite più ampie. Stazionarie altrove su valori ancora di molto al di sotto delle medie del periodo. Minime anch’esse stazionarie o in lieve aumento laddove sarà presente diffusa copertura nuvolosa nottetempo.

Venti e Mari
Ventilazione generalmente moderata tra ovest e nord-ovest con rinforzi sulle regioni centrali e meridionali. Graduale attenuazione dei venti dalla serata. Mari da mossi a localmente molto-mossi tra le due isole maggiori e sul settore ionico. Moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio su tutte le zone.