Archivio Bollettini

Bollettino del 06-10-2020

Previsioni per il giorno 06-10-2020

Situazione ed Evoluzione
Tende a traslare leggermente verso nord la saccatura foriera di maltempo che sta interessando il continente europeo, seppur persistendo a causa di un duplice blocco anticiclonico: a ovest dovuto all’Anticiclone delle Azzorre e ad est da un anticiclone sulla Russia occidentale. Sulla nostra penisola le condizioni meteorologiche saranno in leggero miglioramento con spazio per schiarite, anche ampie, soprattutto sull’area peninsulare e lungo le coste. Permarranno invece condizioni di diffusa instabilità sul nord e sui rilievi del centro-nord con precipitazioni sparse anche sotto-forma di temporale. Temporali in transito al mattino anche sulle estreme regioni meridionali. Temperature stazionarie leggermente al di sotto della media del periodo. Ventilazione ancora moderata occidentale.

Nord
Cieli poco o parzialmente nuvolosi al mattino con formazione di foschie o banchi di nebbia nelle aree pianeggianti in rapida dissoluzione con il passare delle ore. dal pomeriggio aumento delle nubi sui rilievi alpini con rovesci e temporali che tenderanno ad estendersi alle zone di pianura entro sera.

Centro
Tempo parzialmente nuvolosi con presenza di nubi basse al primo mattino lungo le zone della fascia tirrenica. Tendenza dal pomeriggio ad un peggioramento sulla Toscana con piogge e locali temporali concentrati soprattutto nelle zone interne e a ridosso dei rilievi. Aperture lungo i versanti adriatici in un contesto generalmente asciutto.

Sud e Isole
Cieli nuvolosi al mattino con passaggi temporaleschi sulle estremo sud e sulla Sicilia nord-orientale. Tendenza nel corso della giornata ad ampie schiarite su tutte le zone salvo residua sporadica fenomenologia a ridosso dei rilievi.

Temperature
Temperature massime stazionarie su valori in linea con le medie del periodo o leggermente al di sotto sulle regioni settentrionali e nelle zone interessate dalla fenomenologia più diffusa e persistente. Minime stazionarie o in lieve calo al nord e nelle vallate interne appenniniche.

Venti e Mari
Ventilazione moderata tra ovest e sud-ovest con rinforzi sui crinali appenninici e sulle regioni centro-settentrionali, tendente a ruotare da nord-nord-ovest al centro-sud. Mari da mossi a poco mossi lungo il versante adriatico. Fino a molto-mossi sul Tirreno, specie sul settore settentrionale.

Previsioni per il giorno 07-10-2020

Situazione ed Evoluzione
Tende ulteriormente a traslare verso levante la grande saccatura perturbata che sta interessando tutto il continente europeo. Tuttavia la traslazione risulterà lenta in quanto la saccatura si troverà ostacolata ad est da un vasto campo alto-pressorio sulla Russia occidentale. Sulla nostra penisola le condizioni meteorologiche si manterranno decisamente instabili specie sui rilievi alpini e lungo le regioni centrali tirreniche dove insisteranno per l’intera giornata rovesci e temporali a tratti intensi. Altrove condizioni di variabilità con spazio anche per locali schiarite al nord-ovest, lungo le regioni adriatiche e sulle isole. Temperature stazionarie con valori in linea con le medie o leggermente al i sotto. Ancora tesi venti occidentali.

Nord
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più consistenti, specie nella prima parte della giornata, sui rilievi alpini e nelle zona di nord-est associati a rovesci o locali temporali a tratti forti. Variabile sulle restanti zona con spazio anche per locali schiarite. Schiarite più ampie dal pomeriggio ad iniziare da ovest.

Centro
Tempo perturbato lungo la fascia tirrenica, specie sulle regioni centro-settentrionali, con precipitazioni a tratti diffuse e locali temporali anche di forte intensità. Variabile sui versanti adriatici con spazio per ampie schiarite. Tendenza nella seconda parte della giornata ad una graduale attenuazione della fenomenologia ad iniziare dalla Toscana.

Sud e Isole
Spiccata variabilità con addensamenti più compatti lungo i versanti tirrenici peninsulari associati a rovesci sparsi specie durante le ore centrali della giornata. Tempo asciutto lungo la fascia adriatica e le due isole maggiori con spazio per schiarite, ampie sulla Sardegna.

Temperature
Temperature massime stazionarie su valori in linea con le medie del periodo o leggermente al di sotto specie nelle zone interessate dalla fenomenologia più diffusa e persistente. Minime anch’esse stazionarie, salvo leggeri cali nelle zone laddove i cieli risulteranno liberi da nubi nottetempo.

Venti e Mari
Ventilazione moderata occidentale sulle regioni centrali e meridionali con rinforzi sui settori tirrenici. Tendenza dalla serata a rotazione dei venti da maestrale a partire da ovest. Mari da mossi sui settori adriatici fino a mossi, localmente agitati, su quelli tirrenici. Moto ondoso in parziale attenuazione dalla serata.