Archivio Bollettini

Bollettino del 03-10-2020

Previsioni per il giorno 03-10-2020

Situazione ed Evoluzione
L’Anticiclone delle Azzorre si trova oramai slanciato verso nord in pieno oceano Atlantico alimentando un freddo corridoio depressionario con estrazione in Groenlandia. L’evoluzione è assolutamente non tipica per il periodo e determinerà condizioni di maltempo e freddo su tutto il continente europeo per più giorni in quanto la saccatura sarà continuamente alimentata da aria fredda grazie al blocco anticiclonico in Atlantico. Sulla nostra penisola assisteremo ad un forte peggioramento del tempo sulle regioni settentrionali e centro-settentrionali tirreniche dove si faranno strada intensi temporali accompagnati da colpi di vento e grandinate con elevato rischio idrogeologico. Sulle restanti zone tempo più variabile con schiarite e annuvolamenti più consistenti sulle zone tirreniche associati a rovesci o temporali sparsi. Temperature in nuova diminuzione ad iniziare dal nord. Forti venti meridionali ovunque.

Nord
Coperto con precipitazioni abbondanti e diffuse su tutte le zone. Possibili temporali di notevole intensità accompagnati da colpi di vento e grandinate. Elevato rischio idrogeologico esteso a tutte le zone. Tendenza dalla serata ad una graduale attenuazione della fenomenologia ad iniziare dalle pianure occidentali.

Centro
Marcato peggioramento su Toscana, Umbria e Lazio con forti e diffusi temporali che scaricheranno al suolo notevoli apporti pluviometrici in breve periodo. Più variabile sulle restanti zone con rovesci sparsi e anche possibili locali aperture lungo le regioni del versante adriatico. Verso sera attenuazione dei fenomeni a partire dalla Toscana.

Sud e Isole
Cieli parzialmente nuvolosi per nubi medio-alte con tendenza nel corso della giornata ad un ulteriore aumento della nuvolosità. La fenomenologia sarà scarsa e concentrata soprattutto a ridosso dei rilievi e tra Calabria e Sicilia. Diverso il discorso sulla Sardegna alle prese con piogge e locali temporali, a tratti diffusi sul nord regione, in graduale attenuazione serale.

Temperature
Temperature massime in calo ad iniziare dal nord, specie nelle zone interessate dalla fenomenologia più persistente. In ulteriore lieve aumento al sud grazie a caldi venti sciroccali. Minime stazionarie o in ulteriore lieve aumento al nord ed al centro-nord alle prese con maltempo notturno.

Venti e Mari
Ventilazione molto forte da scirocco soprattutto lungo i versanti adriatici. Tendenza nel corso della giornata a rotazione dei venti da libeccio, sempre con intensità forte, ad iniziare dal tirreno settentrionale. Mari da molto mossi a localmente agitati con mareggiate a intese sulle coste più esposte.

Previsioni per il giorno 04-10-2020

Situazione ed Evoluzione
Una vasta depressione nord-atlantica inserita in una insolita saccatura polare tende oramai ad inglobare tutto il continente europeo andando ad interessare anche le nostre zone con esteso maltempo. Dopo una breve pausa caratterizzata da cieli nuvolosi, con solo dei rovesci sparsi a ridosso dei rilievi, seguirà nel corso della giornata un nuovo forte peggioramento del tempo a partire dalle zone occidentali con rovesci e temporali diffusi specie al nord-ovest e sulle regioni alto-tirreniche. Irregolarmente nuvoloso altrove con rovesci sparsi specie nelle zone interne e sui rilievi. Spazio per locali schiarite lungo le coste del versante adriatico e sulle regioni meridionali. Temperature in diminuzione su tutte le zone.

Nord
Inizialmente nuvoloso con rovesci sparsi specie a ridosso dei rilievi alpini. Tendenza nel corso della giornata ad un nuovo forte peggioramento a partire da ovest con piogge e temporali in rapida estensione a tutte le zone. Attenzione attesi fenomeni temporaleschi violenti con colpi di vento e locali gradinate.

Centro
Irregolarmente nuvoloso con rovesci sparsi lungo la fascia tirrenica e sulla dorsale appenninica. Tendenza nella seconda parte della giornata ad una recrudescenza instabile a partire dalla Toscana con piogge e temporali diffusi, anche di forte intensità. Tempo generalmente asciutto lungo le coste adriatiche con spazio per locali schiarite.

Sud e Isole
Cieli generalmente nuvolosi per nubi medio-alte con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi e nelle zone interne dove non sono da escludersi dei locali rovesci. Dalla serata ulteriore aumento delle nubi sui versanti occidentali con fenomenologia sparsa. maltempo più accentuato dal pomeriggio sulla Sardegna.

Temperature
Temperature massime in ulteriore calo specie sulle regioni settentrionali e centrali tirreniche. Cali più contenuti al centro-sud, alle prese con il persistere di un richiamo mite meridionale. Minime in genere stazionarie, salvo locali cali sulle zone settentrionali e nelle vallate interne alpine e appenniniche.

Venti e Mari
Ventilazione moderata dai quadranti meridionali tendente a ruotare da libeccio rinforzando a partire dal nord e dal centro-nord. Mari da mossi a molto-mossi con moto ondoso in aumento sul Tirreno settentrionale e sull’area ionica.