Analisi MeteoContenuti

Allerta Meteo Rossa per Emilia e Marche

Il passaggio di un veloce impulso perturbato in concomitanza con la presenza di indici CAPE e Lifted su valori elevati getterà le basi per lo sviluppo di fenomeni violenti su Emilia e Marche dal pomeriggio del 2 Luglio.

Una vasta depressione che sta insistendo in Atlantico da giorni tenderà a portare su di noi una ondulazione del getto che interesserà direttamente le regioni settentrionali scivolando rapidamente lungo il versante adriatico.
Ciò determinerà nella giornata del 2 Luglio un netto e rapido peggioramento del tempo con temporali diffusi su tutte le zone settentrionali, in particolar modo quelle di nord-est. Maltempo dal tardo pomeriggio-sera anche sull’alto versante adriatico fino alle Marche.

Attenzione data la grande quantità di energia in gioco, accumulata da giorni con temperature elevate, in concomitanza con l’arrivo di aria più fresca in quota getterà le basi per lo sviluppo di supercelle temporalesche accompagnate da colpi di vento e grandinate. Infatti si prevedono indici CAPE e Lifted su valori molto elevati su Emilia e Marche, zone nelle quali la probabilità di fenomeni estremi sarà molto elevata a partire dal pomeriggio del 2 Luglio. Forti temporali dalla sera anche sull’Umbria. Prestare la massima attenzione.

Il maltempo poi scenderà, seppur attenuato, lungo le regioni del versante adriatico dalla nottata e nella giornata del 3 Luglio con fenomenologia sparsa specie sui rilievi dei versanti orientali.
Versanti tirrenici più al riparo con nuvolosità sparsa e locali rovesci limitatamente alle zone interne della Toscana.

La ventilazione sarà in rinforzo dai quadranti settentrionali portando un calo delle temperature che si farà sensibile nelle zone interessate dalla fenomenologia più intensa e diffusa.

Questo passaggio perturbato interromperà la fase di temperature sopra media e di condizioni afose avutasi in questi ultimi giorni.