Analisi MeteoContenuti

Allerta Forte Maltempo

L’approssimarsi di un vortice di bassa dalla penisola iberica scalzerà il promontorio alto pressorio afro-mediterraneo che ci ha interessato nei giorni scorsi determinerà un forte peggioramento accompagnato da temporali che andranno ad interessare buona parte del territorio nazionale.

Da martedì 19 Maggio la depressione si posizionerà tra Sardegna e le coste tirreniche portando condizioni di maltempo soprattutto sulle regioni centrali ed al nord dove si potranno avere temporali anche di forte intensità e con apporti pluviometrici degni di nota. Attenzione a colpi di vento e grandinate nei temporali più intensi e diffusi.

Dalla giornata di mercoledì 20 Maggio assisteremo ad un miglioramento del tempo sulle regioni settentrionali a causa dello spostamento del minimo depressionario verso il sud Italia. Maltempo invece al centro specie sui rilievi appenninici ed il versante adriatico dove saranno possibili dei forti temporali accompagnati da colpi di vento e locali grandinate. Maltempo anche su Campania e Lazio specie nel corso del pomeriggio. Sensibile calo delle temperature al centro, al sud e sulla Sicilia.

Netto miglioramento da giovedì 21 Maggio con residue piogge su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia a causa della traslazione della depressione sulla Grecia. Venti in rotazione dai quadranti settentrionali con rinforzi lungo le coste adriatiche e tirreniche.

Miglioramento ulteriore tra venerdì e sabato con ampie schiarite ovunque, venti in attenuazione e aumento delle temperature. Tuttavia a partire da domenica è atteso un nuovo peggioramento ad iniziare dal nord per l’approssimarsi di un nuovo impulso perturbato in quota in arrivo dall’Europa settentrionale.