Analisi MeteoContenuti

Tendenza Meteo – 11 Aprile 2022 ~ 17 Aprile 2022

Clicca Qui Per Visualizzare La Tendenza Video Su YouTube

=== === === === === ===

TENDENZA PER LA PRIMA PARTE DELLA SETTIMANA

La presenza dell’alta pressione oceanica appena ad est di Canada e Stati Uniti determina una vigorosa ondulazione della corrente a getto entro la quale si inserisce una profonda saccatura polare-marittima che andrà a sprofondare ad ovest del continente europeo lambendo con la sua parte più avanzata la Gran Bretagna e la Penisola iberica, dove già da Lunedì saranno attive precipitazioni sparse. Questa saccatura innescherà la risalita dell’alta pressione sub-tropicale verso il Mediterraneo centrale, fino a raggiungere il centro-Europa, portando con se tempo stabile e temperature molto miti. Da Martedì la distensione del getto atlantico determinerà la traslazione della saccatura atlantica verso il continente europeo, accompagnata da precipitazioni diffuse su tutta la sua parte occidentale. Sulla nostra penisola le giornate di Lunedì e Martedì saranno contraddistinte da tempo sostanzialmente stabile con temperature molto miti per il periodo, salvo la presenza di qualche formazione nuvolosa attiva al nord-ovest e sulle zone alto-tirreniche. Tendenza da Martedì sera ad un modesto peggioramento ad iniziare dalle zone più occidentali.

TENDENZA PER LA PARTE CENTRALE DELLA SETTIMANA

Si intensifica il getto in uscita dal Canada determinando lo spostamento dell’alta pressione oceanica verso il continente europeo che soppianterà rapidamente l’azione perturbata ivi presente isolando un minimo depressionario nei pressi del nord-Africa, responsabile di precipitazioni anche in aree desertiche. Di conseguenza il maltempo atlantico si troverà relegato sul nord-Europa in successiva discesa verso l’est-europeo e la Russia. Inoltre, la particolare posizione del minimo depressionario nord-africano porterà alla risalita di masse di aria molto calda che tenderanno ad investire tutto il Mediterraneo centrale ed orientale iniziando dalla giornata di Giovedì. Sulla nostra penisola il tempo sarà in miglioramento, salvo della residua fenomenologia sulla Sardegna nella giornata di Mercoledì. Miglioramento che si consoliderà da Giovedì con cieli sereni o poco nuvolosi ed al più della leggera variabilità al sud. Le temperature saranno in netto aumento.

TENDENZA PER LA PARTE FINALE DELLA SETTIMANA

Deboli infiltrazioni umide atlantiche si insinuano all’interno di una blanda struttura anticiclonica che interessa l’Europa occidentale e mediterranea, estendendosi verso nord fino sulla Gran Bretagna e parte della Scandinavia. Nel frattempo una circolazione depressionaria interessa il nord-Africa e traslerà verso levante nel corso del week-end pasquale, portando piogge a tratti diffuse da prima sul sud-Italia per poi spostarsi in area ellenico-balcanica andando ad interagire con una discesa fredda in azione meridiana sul bordo orientale dell’anticiclone europeo. Sulla nostra penisola avremo un week-end pasquale contraddistinto da spiccata variabilità con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, più compatti al sud e sulla Sicilia dove vi saranno delle precipitazioni sparse soprattutto tra Venerdì e Sabato. Nella giornata di Pasqua assisteremo ad un graduale miglioramento con ampie schiarite anche al sud e fenomenologia che traslerà definitivamente verso levante. Le temperature permarranno piuttosto miti con tendenza al calo da Domenica sera.