Archivio Bollettini

METEO – Rapida Espansione dell’Alta delle Azzorre! Clima Mite Ideale

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Impulsi perturbati oceanici, in azione sui settori inglesi, scorreranno verso levante lungo i paralleli distendendo il flusso alto-zonale. Di conseguenza, a più basse latitudini, la parte occidentale dell’Anticiclone delle Azzorre inizierà a spostarsi verso l’Europa occidentale, andando ad interessare penisola iberica ed il sud della Francia, per poi inglobare anche tutto il comparto italiano. Tale anticiclone sarà accompagnato da bel tempo con temperature estive ma gradevoli.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 26 Giugno 2023

NORD
Stabile e soleggiato salvo lo sviluppo di qualche addensamento pomeridiano a ridosso dei rilievi alpini. Non sono da escludersi dei blandi ed isolati rovesci sulle Alpi piemontesi occidentali. Più caldo ma comunque ancora gradevole.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi ed al massimo qualche addensamento pomeridiano di poco conto sui rilievi e localmente nelle zone interne.

SUD E ISOLE
Soleggiato e gradevole con al più il passaggio di qualche nube, soprattutto all’estremo sud e sulla Sicilia.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento, soprattutto sulle regioni settentrionali e centro-settentrionali. Minime nel complesso stazionarie. Valori ovunque estivi ma gradevoli e senza il fastidio dell’afa.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata da maestrale con rinforzi sui settori basso-adriatici e tra le due isole maggiori. Mari da mossi a molto mossi sui bacini meridionali. Moto ondoso in attenuazione iniziando da nord.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Un ramo dell’Anticiclone delle Azzorre interessa l’Europa occidentale e parte del Mediterraneo, garantendo sulla nostra penisola condizioni di tempo stabile e soleggiato. Infatti, nella giornata di Martedì, il sole abbraccerà tutte le zone, con al più dei piovaschi sulle Alpi di nord-est che potrebbero sconfinare nelle pianure adiacenti. Situazione simile Mercoledì, salvo nubi di poco conto al nord ed al centro-nord. Temperature in locale aumento con caldo estivo ma non fastidioso.