Archivio Bollettini

METEO – Molto Umido e Nebbioso con Clima Mite » Poi Caldo in Quota

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’inverno si prende una pausa e scompare dai settori centro-occidentali europei, rimanendo relegato al di la degli Urali. Ciò è dovuto ad un vivace flusso zonale di stampo mite oceanico carico di piogge, avente perno attorno ad una serie di depressioni, la principale ad ovest della Gran Bretagna. Più a sud, assisteremo ad una rimonta dell’anticiclone oceanico a contributo sub-tropicale che porterà caldo fuori stagione nel Mediterraneo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 22 Dicembre 2022

NORD
Nubi irregolari con spazio per schiarite sui settori alpini centro-orientali. Atmosfera grigia nelle pianure per la presenza di diffuse e fitte nebbie o addensamenti di tipo basso. Dalla sera pioviggini in Liguria e rovesci sulle Alpi occidentali.

CENTRO
Nubi sparse, a tratti compatte lungo le zone medio-alto tirreniche. Ampie schiarite sui settori adriatici nella parte centrale della giornata. Possibili nebbie nelle vallate interne. In serata ingresso di deboli pioviggini sull’alta Toscana.

SUD E ISOLE
Parzialmente nuvoloso con schiarite più ampie sui settori basso-adriatici e ionici. Nubi più compatte tra Calabria e nord-Sicilia, dove non sono da escludersi sporadici piovaschi. In serata aumentano le nubi medio-alte sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, ancora piuttosto basse sulla Val Padana centrale. Minime in lieve aumento su tutte le zone a causa della copertura nuvolosa e dei miti venti occidentali.

VENTI E MARI
Ventilazione debole tra ovest e nord-ovest, tendente a rinforzare in area tirrenica. Mari da poco mossi in Adriatico, fino a mossi, localmente molto-mossi, sul Tirreno.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’anticiclone sub-tropicale tende a rinforzarsi spostando il suo ramo ascendente mite sulla nostra penisola. Di conseguenza le condizioni meteo si manterranno stabili, anche se la presenza di umidi venti occidentali porterà addensamenti lungo la fascia medio-alto tirrenica, più compatti Venerdì. Fenomeni sparsi sulle Alpi, lambite dal flusso perturbato zonale. Da Sabato decisamente mite al sud, dove le termiche ad 850hPa raggiungeranno i 14°.