Archivio Bollettini

METEO Italia • Caldo Record con Atmosfera Estiva

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto perturbato oceanico si manterrà decisamente attivo alle alte latitudini con perno attorno ad una serie di depressioni tra Regno Unito e penisola scandinava. Nel mentre, la goccia fredda che si trovava sul Mediterraneo centro-meridionale è oramai scesa verso i deserti algerini, dove sta portando condizioni insolitamente fresche e piovose. Tale scenario barico sta inoltre favorendo la distensione verso i settori centro-meridionali europei e mediterranei di un ramo dell’alta delle Azzorre con deciso contributo subtropicale, alla base di un autentico anticipo d’estate.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 13 Aprile 2024

NORD
Bel tempo su tutte le zone con al più la presenza di qualche nube di tipo alto e stratiforme di passaggio. Possibile formazione di banchi di nebbia in Val Padana centrale, in particolare lungo il corso del fiume Po.

CENTRO
Giornata all’insegna dei cieli in gran parte sereni con solo il passaggio di qualche blando addensamento di tipo alto e sottile.

SUD ED ISOLE
Stabile e soleggiato su tutte le zone. Soltanto sulla Sicilia, specie comparto meridionale, avremo locali addensamenti in più, legati alla circolazione depressionaria in cut-off sul nord-Africa.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento fino a valori simil-estivi e nettamente al di sopra delle medie. Attenzione, in alcune conche interne del centro-nord versante tirrenico potrebbero sfiorarsi i 30°C di massima. Minime anch’esse in aumento. Termiche in quota molto elevate.

VENTI E MARI
Ventilazione debole dai quadranti settentrionali con locali rinforzi al sud e sulla Sicilia. Mari da poco mossi a mossi all’estremo sud, con moto ondoso in attenuazione.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta pressione a contributo subtropicale raggiungerà la sua massima estensione ed intensità nella giornata di Domenica, quando avremo condizioni di bel tempo su tutta la penisola con temperature massime che nelle conche interne arriveranno a sfiorare diffusamente i 30°C, creando un atmosfera dalle caratteristiche tipicamente estive. Dalla sera nubi in aumento al meridione, specie sulla Sicilia, ad annunciare l’inizio del cedimento dell’anticiclone da Lunedì con maggiore nuvolosità, rinforzo dei venti e qualche precipitazione sia sul comparto alpino che dalla sera anche sulla Sicilia.