Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Mercoledì 22 Dicembre 2021

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Una profonda depressione atlantica appena ad ovest del continente europeo, tende gradualmente ad erodere la zona di alta pressione presente oramai da giorni su tutta l’Europa centrale e mediterranea. Di conseguenza il tempo sarà in peggioramento sulla Penisola Iberica, la Gran Bretagna e l’ovest della Francia, dove vi saranno precipitazioni via via più diffuse. Infiltrazioni umide raggiungeranno anche l’area mediterranea portando cieli coperti e fenomenologia sparsa sulla penisola italiana. Nella parte finale della settimana il peggioramento si farà più incisivo ed invaderà tutte le zone europee e mediterranee, accompagnato da aria più mite e umida di origine atlantica.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 22 Dicembre 2021

NORD
Cieli parzialmente nuvolosi con nubi più compatte sulla Val Padana, specie nei settori costieri romagnoli, dove non sono da escludersi deboli pioviggini nella parte centrale della giornata. Qualche banco di nebbia al mattino lungo il corso del fiume Po. Aperture più ampie sui rilievi alpini con cieli perlopiù poco nuvolosi.

CENTRO
Nuvolosità sparsa, più compatta nella prima parte della giornata quando saranno possibili locali rovesci sulle zone alto-adriatiche ed il Lazio. La fenomenologia sarà più intensa lungo le coste laziali. Tendenza nel corso della giornata ad una attenuazione di nuvolosità e fenomeni con schiarite, anche ampie, sulla Toscana.

SUD E ISOLE
Irregolarmente nuvoloso con addensamenti più consistenti sui settori ionici, sul basso Tirreno e sul nord della Sicilia, dove saranno possibili isolati rovesci, attivi principalmente lungo le coste, ed in attenuazione nella seconda parte della giornata. Qualche piovasco non è da escludersi anche sulla Sardegna meridionale.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, su valori ancora piuttosto bassi nelle pianure settentrionali. Minime in aumento un po su tutte le zone grazie alla presenza di diffusa copertura nuvolosa nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione debole tra est e sud-est con locali rinforzi nella seconda parte della giornata al centro-nord. Mari poco-mossi, con moto ondoso in lieve aumento sui settori alto-tirrenici.