Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 07-03-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Lo scenario barico sullo scacchiere euro-mediterraneo è dominato da una parziale pulsazione verso nord dell’alta oceanica, unita ad uno spostamento dei massimi alto-pressori europei verso la Gran Bretagna. Di conseguenza un impulso perturbato polare-marittimo, inserito in una saccatura, tenderà a scivolare sul bordo orientale dell’anticiclone andando a transitare sull’Europa orientale ed i Balcani. Questo impulso perturbato tenderà a condizionare temporaneamente il tempo sulla penisola italiana, portando un veloce passaggio perturbato da nord-ovest verso sud-est unito ad un calo delle temperature che diminuiranno fino a valori al di sotto della media al nord. Le precipitazioni risulteranno a carattere nevoso fino a quote medio-basse su Alpi e Appennino settentrionale. Successivamente la situazione tenderà ad essere dominata da un flusso perturbato a carattere polare in scorrimento sui Balcani che manterrà condizioni di tempo instabile e temperature localmente al di sotto della media riportando un periodo dalle caratteristiche invernali anche se, volgendo lo sguardo nel long-range, pare prendere vita la possibile distensione del flusso atlantico alle alte latitudini con l’instaurazione di una cintura alto-pressoria in area mediterranea, accompagnata da clima primaverile a partire dalla seconda decade di Marzo.

Previsioni per il giorno 07-03-2021

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi alpini e sulla Liguria dove saranno presenti precipitazioni sparse. Neve sull’arco alpino fino a quote attorno ad i 900-1000m. Generalmente asciutto sulla Val Padana. Attenuazione della fenomenologia dal tardo pomeriggio.

Centro
Tempo instabile con cieli perlopiù coperti e piogge a tratti diffuse, più consistenti sulla Toscana, l’Umbria e l’alto Lazio. Neve in Appennino attorno ad i 1200-1300m. Tendenza dalla serata ad una graduale attenuazione della fenomenologia e della nuvolosità ad iniziare dall’alta Toscana.

Sud e Isole
Cieli parzialmente nuvolosi con addensamenti consistenti sulla Sardegna dove insisteranno precipitazioni sparse per l’intera giornata. Locali rovesci dal pomeriggio si estenderanno alle zone campane e alle zone interne appenniniche. Altrove tempo perlopiù asciutto. In serata aumento ulteriore delle nubi specie sulla Sicilia.

Temperature
Temperature massime in aumento soprattutto sulle zone settentrionali e lungo la fascia adriatica del centro-sud. Minime in lieve calo sulle zone del nord a causa della presenza di locali schiarite nottetempo.

Venti e Mari
Venti da deboli a localmente moderati settentrionali sulle zone adriatiche mentre ruoteranno e rinforzeranno da scirocco lungo le coste tirreniche e tra le due isole maggiori. Mari da poso-mossi sul versante adriatico, fino a mossi, localmente molto-mossi sul Tirreno con moto ondoso in leggera attenuazione in serata.

Previsioni per il giorno 08-03-2021

Nord
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi alpini e sulla bassa Emilia dove non si escludono dei rovesci sparsi. Quota neve attorno ad i 1000m. Non si escludono locali banchi di nebbia al mattino sulla Val Padana occidentale.

Centro
Tempo a tratti perturbato con nuvolosità diffusa associata a rovesci o temporali sparsi specie lungo le coste tirreniche ed a ridosso dei rilievi. I fenomeni potrebbero risultare anche di forte intensità sulla bassa Toscana ed il Lazio con possibilità anche di grandinate durante i temporali. Neve in Appennino solo sulle cime più alte.

Sud e Isole
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sulla Sardegna dove insisteranno precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco. Schiarite più ampie sulle zone ioniche e sulla Sicilia. Tendenza dalla sera ad un ulteriore aumento delle nubi con precipitazioni su Campania, Puglia e Basilicata.

Temperature
Temperature massime in genere stazionarie su valori in linea con le medie del periodo o leggermente al di sotto nelle zone di pianura interessate dalla fenomenologia più diffusa e persistente. Minime in aumento un po su tutte le zone a causa della diffusa copertura nuvolosa nottetempo e dei venti sciroccali.

Venti e Mari
Venti in genere moderati da scirocco su tutte le zone, tendenti nel corso della giornata a ruotare da nord-est ad iniziare dalle zone alto-tirreniche. Mari da poco mossi i settori adriatici fino a mossi, localmente molto-mossi i settori tirrenici. Moto ondoso in aumento al largo del Tirreno dalla serata.