Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 06-11-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Una vasta depressione tra Islanda e Gran Bretagna continua a tenere schiacciato in sede centro-occidentale europea un anticiclone di origine oceanica, esteso con la sua parte meridionale fin sull’alto Mediterraneo. Volgendo lo sguardo al centro del Mediterraneo notiamo come il minimo depressionario ad ovest della Sardegna tende ulteriormente ad approfondirsi. Di conseguenza sulla nostra penisola il tempo si manterrà instabile soprattutto in Sardegna e sulla fascia medio-alto tirrenica con precipitazioni sparse. Questa situazione barica permarrà anche ad inizio prossima settimana con il minimo a sud-ovest della Sardegna che continuerà a portare condizioni di tempo instabile, questa volta su buona parte delle regioni centrali e meridionali con conseguente calo delle temperature per l’ingresso di aria più fredda da est.

Previsioni per il giorno 06-11-2021

Nord
Stabile e soleggiato salvo la presenza di locali annuvolamenti sulle zone di nord-est e sulla Emilia orientale, in intensificazione nella seconda parte della giornata. Non si esclude la formazione di locali banchi di nebbia nottetempo ed al primo mattino sulla Val Padana occidentale.

Centro
Iniziali condizioni di cieli poco nuvolosi con tendenza ad un aumento delle nubi ad iniziare dal Lazio ed in estensione verso nord fin sulla bassa Toscana. Queste nubi saranno associate a piogge a tratti diffuse, in particolare sul Lazio. Asciutto per l’intera giornata sulle zone alto-toscane e medio-alto adriatiche.

Sud e Isole
Una circolazione depressionaria sul nord-Africa mantiene condizioni di tempo decisamente instabile con precipitazioni a tratti diffuse e consistenti specialmente sulla Sardegna e sulle zone peninsulari. Possibili temporali sulla bassa Sardegna e le coste campane. Precipitazioni meno probabili, in un contesto generalmente asciutto, sulla Sicilia e sulle regioni ioniche.

Temperature
Temperature massime nel complesso stazionarie su valori al di sopra delle medie sulle regioni meridionali. Minime in lieve diminuzione nelle vallate del nord dove localmente si sforeranno gli 0°C.

Venti e Mari
Venti da deboli variabili al nord fino a generalmente moderati da nord-est sulle restanti zone. Dal pomeriggio raffiche fino a forti a largo del Tirreno e tra le due isole maggiori. Mari da mossi a molto-mossi con moto ondoso in ulteriore aumento ad ovest della Sardegna, dove in serata i mari risulteranno agitati.

Previsioni per il giorno 07-11-2021

Nord
Nuvolosità sparsa con tendenza nel corso della giornata ad un ulteriore aumento delle nubi medio-alte ad iniziare da sud. In serata nubi compatte sulla Liguria dove non sono da escludersi dei deboli e sporadici rovesci.

Centro
Nuvolosità in aumento lungo le zone tirreniche con tendenza dal pomeriggio all’ingresso di deboli piogge sul settore costiero di Toscana ed alto Lazio. Le precipitazioni risulteranno più intense procedendo verso il mare aperto e sull’arcipelago toscano. Nuvolosità più blanda e meno compatta lungo la fascia adriatica.

Sud e Isole
Nuvolosità sparsa con tendenza ad un ulteriore incremento delle nubi all’estremo sud e sulla Sicilia nel corso della giornata. Instabile sulla Sardegna con precipitazioni sparse e locali temporali specie sulla parte settentrionale ed orientale dell’isola in attenuazione dalla serata.

Temperature
Temperature massime in aumento, anche sensibile al centro-sud e sulla Sicilia, a causa della risalita di aria molto mite nord-africana. Minime anch’esse in aumento più sensibile nelle zone interne e sui rilievi.

Venti e Mari
Venti tra deboli e moderati tra est e sud-est in rotazione attorno ad un minimo depressionario appena ad ovest della Sardegna. Raffiche fino a forti sul Tirreno settentrionale. Mari da mossi sui settori adriatici fino a molto-mossi sui settori tirrenici con moto ondoso in ulteriore aumento ad ovest della Sardegna.