Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 02-11-2021

Situazione e Evoluzione Generale

Si espande ulteriormente il vasto anticiclone presente in Atlantico ad ovest del continente europeo lasciando aperto un corridoio perturbato artico-marittimo entro il quale si inserisce una imponente saccatura. Questa saccatura si estende fino all’alto Mediterraneo dove scaverà una serie di minimi secondari in concomitanza della nostra penisola. Infatti, dopo una pausa che si avrà nella giornata di Martedì, il tempo tornerà decisamente a peggiorare al nord e sulle centrali tirreniche ad opera di un profondo minimo depressionario in formazione in sede ligure. La fenomenologia sarà intensa ed accompagnata da temporali, specie sulla Liguria e la Toscana settentrionale. Le temperature subiranno un calo con la neve che tornerà ad imbiancare tutte le cime alpine. Ventilazione tra scirocco e libeccio in concomitanza con il passaggio del minimo depressionario. Questa configurazione barica è destinata a durare per l’intera settimana.

Previsioni per il giorno 02-11-2021

Nord
Generale miglioramento con ampie schiarite su tutte le zone salvo la presenza di qualche addensamento sulle Alpi associato a deboli nevicate oltre i 1500m. Qualche residuo rovescio interesserà il Friuli durante la prima parte della mattinata. Formazione di banchi di nubi basse, o locali nebbie, nelle zone pianeggianti nei pressi del fiume Po.

Centro
Generale attenuazione del maltempo con tendenza ad ampie schiarite su tutte le zone salvo la presenza di addensamenti a ridosso dei rilievi sui versanti occidentali. Questi addensamenti daranno luogo a rovesci sparsi, più probabili sulla Toscana. Tesi venti di libeccio.

Sud e Isole
Residua fenomenologia al mattino in particolar modo sul basso versante tirrenico con tendenza nel corso della giornata ad ampie schiarite ad iniziare da ovest. In serata nuovo aumento delle nubi sulle due isole maggiori con isolati rovesci sul sud della Sardegna.

Temperature
Temperature massime in aumento un po su tutte le zone, più sensibile lungo il versante adriatico a causa dei venti di garbino. Minime in lieve calo, più accentuato nelle pianure del nord e nelle vallate interne centro-settentrionali.

Venti e Mari
Venti in rotazione e rinforzo da libeccio con raffiche fino a forti sulla Toscana e sui crinali appenninici. Venti in graduale attenuazione dalla sera. Mari da mossi a molto-mossi con moto ondoso in ulteriore aumento sull’alto Tirreno fino a mari molto-mossi.

Previsioni per il giorno 03-11-2021

Nord
Peggioramento a partire dalle zone più occidentali in rapida estensione verso est nel corso della mattinata. Attese precipitazioni persistenti e diffuse con nevicate sulle Alpi attorno a quota 1500m. Possibili temporali sulla Liguria, anche di forte intensità. Parziale attenuazione dei fenomeni sul Piemonte dalla sera.

Centro
Rapido peggioramento che investirà nel corso della mattinata tutto il versante tirrenico accompagnato da precipitazioni diffuse. Attenzione, le precipitazioni risulteranno particolarmente intense sull’alta Toscana, la Liguria ed il Lazio, accompagnate anche da temporali. Dal pomeriggio il maltempo raggiungerà le zone adriatiche seppur in forma più blanda.

Sud e Isole
Cieli da poco a parzialmente nuvolosi al mattino con tendenza nel corso della giornata ad un rapido aumento delle nubi ad iniziare da ovest associato a rovesci sparsi, più probabili nelle zone interne tirreniche ed a ridosso dei rilievi. Maltempo accentuato per l’intera giornata sulla Sardegna con piogge e temporali anche di forte intensità.

Temperature
Temperature massime in diminuzione, più sensibile al nord ed al centro-nord versante tirrenico. Minime anch’esse in calo in particolare sull’arco alpino e sulle zone pianeggianti nord-occidentali.

Venti e Mari
Venti generalmente moderati da scirocco con rinforzi al largo e lungo le coste. Dalla sera rotazione dei venti tra ovest e nord-ovest sulle zone alto-tirreniche e sulla Sardegna. Mari molto-mossi con moto ondoso in ulteriore aumento specie dal tardo pomeriggio.