Archivio Bollettini

Bollettino Meteo del 02-06-2021

Situazione e Evoluzione Generale

L’ingresso dell’estate meteorologica sarà contraddistinto ancora da una Corrente a Getto protesa molto più a sud del normale. Ciò determinerà il permanere di condizioni instabili sull’Europa centrale e settentrionale contraddistinte da frequenti passaggi perturbati accompagnati da precipitazioni, a tratti abbondanti, e temperature localmente al di sotto della media. Addirittura sul finire del mese corrente, l’isolamento di un campo alto-pressorio tra Gran Bretagna e penisola scandinava determinerà una discesa fredda ed instabile diretta principalmente sui Balcani ma in grado di condizionare il tempo anche sulla nostra penisola che vedrà un calo delle temperature, venti settentrionali e lo sviluppo di instabilità pomeridiana un po su tutte le zone interne nel fine settimana. Comunque durante la prima decade del mese entrante è previsto un allentamento della pressione della Corrente a Getto che tenderà gradualmente a risalire di latitudine determinando un progressivo miglioramento del tempo in area mediterranea, unito ad una risalita delle temperature verso valori più consoni al periodo in essere. Comunque, nonostante scenari barici verso connotati più estivi, il getto rimarrà ancora molto vivace pronto a catapultare verso sud saccature perturbate, ma su questo avremo modo di puntualizzare meglio durante i prossimi giorni.

Previsioni per il giorno 02-06-2021

Nord
L’avvicinamento di un impulso perturbato atlantico determinerà un aumento delle nubi associato a rovesci o temporali che andranno ad interessare buona parte dei rilievi alpini, invadendo successivamente le pianure di Piemonte e Lombardia. Rovesci nella prima parte della giornata anche sulla Liguria. Tendenza dalla sera ad una graduale attenuazione della fenomenologia con cieli che resteranno prevalentemente nuvolosi.

Centro
Nubi in aumento sulle regioni del versante tirrenico con ingresso di precipitazioni sparse sulla Toscana e lo sviluppo di instabilità a ridosso dei rilievi appenninici associata ad isolati rovesci. Tempo migliore lungo le zone adriatiche con spazio anche per schiarite, specie lungo i litorali. Fenomenologia in attenuazione dalla serata.

Sud e Isole
Un impulso perturbato tenderà ad interessare direttamente Sicilia e Sardegna dove assisteremo ad un rapido aumento delle nubi associato a rovesci e temporali a tratti intensi. Nubi in aumento anche sull’area peninsulare, specie i versanti tirrenici, dove non sono da escludersi deboli rovesci sparsi. Tempo migliore sui settori basso-adriatici e ionici con spazio per delle schiarite. Generale attenuazione della fenomenologia dalla tarda serata.

Temperature
Temperature massime in diminuzione in particolare nelle zone interessate dalle precipitazioni, fino a valori al di sotto delle media. Minime in generale aumento su tutte le zone grazie alla ventilazione sciroccale ed alla presenza di copertura nuvolosa durante le ore notturne.

Venti e Mari
Venti in rotazione dai quadranti meridionali con intensità tra debole e moderata. Nel corso della giornata scirocco in rinforzo tra Sicilia e Sardegna. Mari inizialmente poco-mossi con moto ondoso in graduale aumento. Dal tardo pomeriggio i mari diverranno a tratti agitati nei pressi delle due isole maggiori.

Previsioni per il giorno 03-06-2021

Nord
Tempo in generale miglioramento con ampie schiarite anche se permarrà una certa instabilità nel corso delle ore pomeridiane a ridosso dei rilievi alpini dove non sono da escludersi isolati rovesci o brevi temporali che, entro sera, potrebbero sconfinare sulle aree pianeggianti dell’alto Piemonte, dell’alta Lombardia e del Trentino. Nottetempo ampie schiarite su tutte le zone.

Centro
Cieli nel complesso poco nuvolosi con tendenza nel corso della giornata allo sviluppo di nubi cumuli-formi a ridosso dei rilievi, dove non si escludono isolati rovesci o brevi temporali. Dalla sera cieli sereni su tutte le zone.

Sud e Isole
Stabile e soleggiato salvo il passaggio di locali velature tra Sicilia e Sardegna e lo sviluppo di nubi pomeridiane a ridosso dei rilievi appenninici, dove potrebbero svilupparsi isolati rovesci. Dalla sera rasserena su tutte le zone.

Temperature
Temperature massime in generale aumento, anche sensibile, specie sulle pianure. Punte prossime ad i 30°C in Val Padana e nelle vallate del centro-nord. Minime nel complesso stazionarie salvo dei locali aumenti al centro-sud e sulle isole. Clima quasi estivo su tutta la penisola.

Venti e Mari
Venti in genere deboli a regime di brezza lungo le coste e nelle vallate interne, mentre risulteranno a tratti moderati da sud-est al largo e tra le due isole maggiori. Mari da calmi o al più poco mossi sui settori adriatici fino a mossi sui settori tirrenici, in particolare sul Canale di Sardegna.