Archivio Bollettini

Bollettino del 18-11-2020

Previsioni per il giorno 18-11-2020

Situazione ed Evoluzione
La saccatura perturbata che ha interessato l’Europa centrale e l’area mediterranea nei giorni scorsi tende a traslare definitivamente verso levante lasciando spazio ad un promontorio alto-pressorio marocco-iberico innalzato da una pulsazione della corrente a getto in pieno oceano Atlantico. Ciò porterà condizioni di tempo stabile con presenza di estese nebbie nelle pianure continentali. Sulla nostra penisola assisteremo ad un ulteriore miglioramento con cieli sereni o poco nuvolosi al nord e sulle regioni tirreniche. Residua instabilità insisterà sui rilievi appenninici e sulle zone del centro-sud, specie versanti adriatici, dove saranno possibili rovesci e temporali in attenuazione nel corso della giornata. Venti settentrionali e minime in ulteriore calo.

Nord
Cieli sereni su tutte le zone salvo dei modesti addensamenti nella prima parte della giornata sui rilievi alpini di nord-est. Formazione di locali nebbie nottetempo ed al primo mattino nella Val Padana specie lungo il corso del fiume Po. Nebbie in successiva rapida dissoluzione nel corso del mattino.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi lungo la fascia tirrenica mentre addensamenti a tratti compatti interesseranno i rilievi appenninici e le zone adriatiche, dove non si escludono rovesci specie nella prima parte della giornata. Dal tardo pomeriggio ampie schiarite su tutte le zone.

Sud e Isole
Condizioni di spiccata variabilità con addensamenti più compatti lungo le zone adriatiche e sulla Sicilia dove insisteranno rovesci o locali temporali. Possibili fenomeni di forte intensità tra Calabria e Basilicata. Graduale attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio con schiarite a partire da nord. Stabile e soleggiato sulla Sardegna.

Temperature
Temperature massime stazionarie salvo delle diminuzioni localizzate nelle zone settentrionali interessate dalle nebbie. Minime in ulteriore calo, più marcato sui rilievi e nelle pianure interne riparate dalla ventilazione, dove i valori potrebbero scendere anche al di sotto dei 5°C.

Venti e Mari
Ventilazione moderata settentrionale su tutte le zone con rinforzi al centro-sud e sulle due isole maggiori. Tendenza dalla serata ad una graduale attenuazione dei venti ad iniziare da nord. Mari da mossi a localmente molto-mossi con moto ondoso in progressiva attenuazione a partire dai settori settentrionali.

Previsioni per il giorno 19-11-2020

Situazione ed Evoluzione
L’elevazione verso l’Islanda dell’alta pressione delle Azzorre ondulerà in maniera marcata al flusso della corrente a getto dando vita ad una saccatura che sprofonderà sull’Europa centrale fin sull’area mediterranea. Ciò determinerà un veloce peggioramento del tempo con precipitazioni diffuse unite ad un calo delle temperature, anche marcato sulle zone continentali. La saccatura avrà comunque vita breve in quanto il flusso atlantico in uscita dal Canada distenderà il getto e schiaccerà verso sud l’alta delle Azzorre. Sulla nostra penisola la giornata trascorrerà all’insegna del tempo stabile e soleggiato salvo locale instabilità al sud con isolati rovesci. Dalla sera formazione di un minimo sul Mar Ligure associato ad un peggioramento sulle Alpi con nevicate sparse e al nord con l’ingresso dei primi rovesci. Temperature stazionarie e ventilazione in veloce rinforzo da maestrale dalla sera.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi con formazione di nebbie dopo il tramonto nella Val Padana, specie lungo il corso del Po, che tenderanno a dissolversi a metà giornata. Tendenza dal tardo pomeriggio ad un peggioramento con nevicate sparse sulle Alpi attorno ad i 1500m ed ingresso di rovesci sparsi sulle restanti zone a partire da ovest.

Centro
Cieli sereni o poco nuvolosi con possibili foschie o banchi di nebbia nelle vallate più interne e riparate in successiva rapida dissoluzione. Tendenza dalla serata ad un aumento delle nubi sulla Toscana dove non si escludono isolati rovesci a partire dalle zone costiere.

Sud e Isole
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sulla Puglia meridionale e sulla Sicilia orientale dove non si escludono dei deboli e fugaci rovesci specie nelle ore centrali della giornata. Possibili locali banchi di nebbia al mattino nelle vallate più riparate.

Temperature
Temperature massime stazionarie con valori piuttosto bassi nelle pianure del nord interessate dalle nebbie. Punte fino a 19-20°C sulle regioni centro-meridionali. Minime anch’esse stazionarie con valori localmente sotto i 5°C nella vallate interne più riparate.

Venti e Mari
Ventilazione moderata settentrionale con residui rinforzi al centro-sud. Tendenza dal pomeriggio ad un rapido rinforzo dei venti di maestrale in uscita dalla Valle del Rodano e dei venti di ponente sul Tirreno settentrionale. Mari da poco-mossi a mossi con moto ondoso in rapido aumento sui settori occidentali. Mari a tratti agitati dalla sera a nord-ovest della Sardegna.