Archivio Bollettini

Bollettino del 18-10-2020

Previsioni per il giorno 18-10-2020

Situazione ed Evoluzione
La pressione sull’Europa occidentale e mediterranea tende progressivamente ad aumentare grazie ad un promontorio alto-pressorio in salita dal nord-Africa innescato da una depressione in approfondimento in oceano Atlantico. Di conseguenza le condizioni meteorologiche andranno via via migliorando anche sulla nostra penisola che vedrà ampie schiarite su tutto il territorio salvo della residua instabilità sui rilievi ed al centro-sud, dove non si escludono dei deboli e sporadici rovesci durante le ore pomeridiane. L’elevata umidità ed i cieli sereni nottetempo favoriranno la formazione di banchi di nebbia nelle pianure più riparate. Temperature in generale aumento e venti in attenuazione.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo locali addensamenti pomeridiani più compatti sulla Granda cuneese e sulle Alpi di nord-est, dove non si escludono sporadici ed isolati rovesci. Formazione di banchi di nebbia, localmente estesi, nottetempo e al mattino sulla Val Padana, specie lungo il corso del Po.

Centro
Tempo generalmente stabile e soleggiato salvo locali residui addensamenti a ridosso de rilievi dove non sono da escludersi isolati rovesci, in possibile sconfinamento verso le pianure più interne. Locale formazione di foschie o banchi di nebbia nelle valli durante la notte in rapida dissoluzione al mattino.

Sud e Isole
Tempo variabile con residua instabilità nelle zone interne adriatiche e tra Sicilia e Calabria dove sono attesi dei rovesci sparsi soprattutto durante le ore pomeridiane. Tendenza dalla serata ad ampie schiarite su tutte le zone.

Temperature
Temperature massime in aumento, più sensibile al nord e lungo la fascia tirrenica, con valori che lentamente tenderanno a riavvicinarsi alle medie del periodo. Minime anch’esse in aumento, più sensibile al centro e sulle due isole maggiori.

Venti e Mari
Ventilazione tra debole e moderata, tendente a divenire debole di direzione variabile nel corso della giornata. Residui rinforzi da nord-ovest sulle isole e al centro-sud. Mari da poco-mossi a localmente mossi con moto ondoso in ulteriore attenuazione nel corso della giornata a partire dai settori settentrionali.

Previsioni per il giorno 19-10-2020

Situazione ed Evoluzione
Una depressione in approfondimento sull’oceano Atlantico determinerà la rimonta in area mediterranea e sull’Europa occidentale di un promontorio alto-pressorio di matrice nord-africana. Questa situazione determinerà un miglioramento del tempo ed una fine del periodo perturbato caratterizzato da temperature al di sotto della media. Sulla nostra penisola tenerà a consolidarsi ulteriormente il miglioramento con cieli sereni o poco nuvolosi salvo degli sporadici addensamenti, specialmente al centro-sud, ad i quali potrebbero associarsi isolati rovesci. Formazione di banchi di nebbia o foschie sulle vallate del nord e del centro-nord nottetempo e durante le prime ore della giornata. Temperature massime in aumento, più sensibile lungo la fascia tirrenica.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo locali addensamenti pomeridiani più compatti a ridosso dei rilievi alpini senza rischio di alcuna precipitazione. Formazione di banchi di nebbia, localmente estesi, nottetempo e al mattino sulla Val Padana, specie lungo il corso del Po e sulla costa veneto-romagnola.

Centro
Tempo generalmente stabile e soleggiato salvo lo sviluppo di locali addensamenti pomeridiani, più compatti sull’Appennino centrale dove non si escludono sporadici rovesci. Locale formazione di foschie o banchi di nebbia nelle valli durante la notte in rapida dissoluzione al mattino.

Sud e Isole
Tempo in miglioramento con ampie schiarite su tutte le zone. Residua instabilità pomeridiana tra Calabria e Sicilia dove sono attesi dei rovesci sparsi. Tendenza dalla serata ad ampie schiarite su tutte le zone.

Temperature
Temperature massime in aumento, più sensibile al nord e lungo la fascia tirrenica, con valori che tenderanno a riavvicinarsi alle medie del periodo. Minime in genere stazionarie con ancora valori piuttosto bassi nelle vallate alpine e appenniniche.

Venti e Mari
Ventilazione in ulteriore attenuazione fino a debole di direzione variabile. Residui rinforzi da nord sulle estreme regioni meridionali specialmente in mattinata. Mari poco-mossi con moto ondoso in ulteriore attenuazione. Mare calmo dal tardo pomeriggio sui settori settentrionali.