Archivio Bollettini

Bollettino del 18-07-2020

Previsioni per il giorno 18-07-2020

Situazione ed Evoluzione
La saccatura nord-atlantica che ha attraversato la nostra penisola nei giorni scorsi tende ora lentamente a traslare verso i Balcani. Di conseguenza ci attendiamo un miglioramento delle condizioni meteo ad iniziare dalle regioni più occidentali. Tuttavia permarranno condizioni instabili sui rilievi alpini e appenninici con rovesci e temporali pomeridiani. La fenomenologia risulterà più intensa al centro-sud e sulle isole dove i temporali si estenderanno anche alle pianure. Ventilazione settentrionale e temperature in calo.

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilevi associati a temporali sparsi in estensione nel corso del pomeriggio alle zone pianeggianti specie del nord-est e dell’Emilia. Attenuazione della fenomenologia in serata.

Centro
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi appenninici dove nel pomeriggio si svilupperanno temporali sparsi in parziale sconfinamento sulle zone interne del versante adriatico. Tendenza dalla serata ad attenuazione graduale della fenomenologia.

Sud e Isole
Cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti consistenti nelle ore pomeridiane associati a rovesci e temporali a tratti intensi più probabili sui rilievi e le zone interne. I temporali durante la serata potrebbero estendersi alle zone costiere di Calabria, Sardegna e Sicilia.

Temperature
Temperature massime ulteriore lieve calo specie sui settori appenninici e nelle zone del centro-sud interessate dalla fenomenologia più diffusa e persistente. Minime anch’esse in calo in particolar modo sulle pianure del nord e le zone del centro.

Venti e Mari
Ventilazione moderata settentrionale con rinforzi da maestrale sulle due isole maggiori e lungo le zone del basso Adriatico. Venti in graduale attenuazione della sera. Mari da mossi a molto-mossi ad ovest della Sardegna con moto ondoso in graduale attenuazione nella seconda parte della giornata.

Previsioni per il giorno 19-07-2020

Situazione ed Evoluzione
La saccatura nord-atlantica che ha attraversato la nostra penisola nei giorni scorsi tende definitivamente a traslare sui Balcani lasciando il posto ad una espansione alto-pressoria da ovest. Di conseguenza assisteremo ad un netto miglioramento del tempo specie sulle regioni settentrionali e le zone del versante tirrenico. Tuttavia residue infiltrazioni fresche in quota daranno luogo allo sviluppo di locali temporali sull’arco alpino e sui rilievi appenninici con maggiore probabilità al centro-sud e Sicilia. Massime in aumento.

Nord
Cieli poco nuvolosi con tendenza nel corso della giornata allo sviluppo di nuvolosità a ridosso dei rilievi alpini dove non si escludono isolati rovesci o brevi temporali in particolar modo sulle Alpi di nord-est. Rapida attenuazione della fenomenologia in serata.

Centro
Cieli poco nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi e lungo i versanti adriatici. Nel pomeriggio sviluppo di temporali sull’Appennino specie quello abruzzese e molisano, dove i temporali potrebbero sconfinare nelle pianure adiacenti.

Sud e Isole
Cieli parzialmente nuvolosi con incremento dell’instabilità durante il pomeriggio associato allo sviluppo di temporali sui rilievi e nelle pianure adiacenti. Temporali sparsi anche su Sardegna meridionale e Sicilia in estensione fin verso le coste. Graduale attenuazione della fenomenologia dalla tarda serata.

Temperature
Temperature massime in aumento specie sulle regioni settentrionali e tirreniche con punte fino a 30-31°C. Minime in sensibile calo grazie all’inversione termica nottetempo incentivata dai cieli sereni. Valori molto bassi, fin sotto i 10°C, nelle vallate appenniniche centrali.

Venti e Mari
Ventilazione debole settentrionale con residui rinforzi da maestrale tra le due isole maggiori e al centro-sud. Venti in ulteriore attenuazione dalla serata. Mari da poco mossi a mossi al centro-sud con moto ondoso in rapida attenuazione nel corso della giornata.