Archivio Bollettini

Bollettino del 06-11-2020

Previsioni per il giorno 06-11-2020

Situazione ed Evoluzione
Una circolazione depressionaria si trova isolata in cut-off ad ovest del Portogallo portando condizioni di instabilità sulla penisola iberica. Più ad est è presente un vasto campo anticiclonico con massimi sul centro-nord Europa ed esteso fino sull’area mediterranea. Su dette zone il tempo sarà stabile salvo la presenza di formazioni nebbiose nelle pianure continentali europee. La nostra penisola si troverà sul bordo meridionale di tele campo alto-pressorio e sarà esposta ad un flusso orientale di provenienza balcanica. Ci attendiamo di conseguenza locale instabilità a ridosso dei rilievi appenninici del versante adriatico e localmente sull’arco alpino, dove non sono da escludersi deboli rovesci. Altrove cieli sereni o poco nuvolosi salvo dei locali addensamenti, a tratti compatti, sulle regioni del medio-baso Adriatico. Temperature minime in calo un po su tutte le zone.

Nord
Cieli poco o parzialmente nuvolosi con addensamenti più consistenti sulle regioni di nord-ovest e sull’arco alpino. Possibili deboli rovesci sulle Alpi di nord-ovest. Tendenza dalla serata a cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone. Totale scomparsa delle nebbie dalle pianure.

Centro
Tempo variabile con addensamenti più compatti lungo la fascia adriatica dove a ridosso dei rilievi ci saranno isolati rovesci. Ampie schiarite lungo la fascia tirrenica specialmente di Toscana e Lazio. Tendenza dalla sera ad ampie schiarite su tutte le zone.

Sud e Isole
Cieli irregolarmente nuvolosi con rovesci lungo le zone adriatiche specialmente della Puglia garganica ed a ridosso dei rilievi appenninici. Ampie schiarite lungo i versanti tirrenici e le isole. Dalla sera rasserenamenti a partire da nord.

Temperature
Temperature massime stazionarie o in lieve calo nelle zone appenniniche centrali. Minime in calo a partire dalle regioni settentrionali e dai versanti adriatici. Diminuzioni più accentuate nelle pianure più al riparo dalla ventilazione settentrionale.

Venti e Mari
Venti moderati dai quadranti nord-orientali con rinforzi al centro-nord e sul medio versante adriatico, in lenta attenuazione dalla serata. Mari generalmente mossi con moto ondoso in progressivo calo della sera. Localmente molto-mossi ad ovest della Sardegna e sul settore ionico.

Previsioni per il giorno 07-11-2020

Situazione ed Evoluzione
La goccia fredda stazionante ad ovest del Portogallo tende a perdere di vigore ed a spostarsi leggermente verso ovest. Di conseguenza il campo alto-pressorio presente sul centro Europa tenderà a consolidarsi unendosi ad un promontorio subtropicale in risalita sulla parte ascendente della goccia fredda. Tempo stabile e soleggiato su buona parte del continente europeo salvo la presenza di estese nebbie nelle pianure. Sulla nostra penisola condizioni stabili e soleggiate con residui annuvolamenti sulle estreme regioni meridionali dove non sono da escludersi isolati rovesci, in particolare a ridosso dei rilievi dei versanti adriatici. Possibile formazione di nebbie in Val Padana lungo il corso del fiume Po. Temperature minime in ulteriore calo.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo locali ed innocui addensamenti più consistenti sulle Alpi di nord-ovest, in rapida dissoluzione nel corso della giornata. Formazione di locali nebbie nottetempo ed al primo mattino su Lombardia ed Emilia centrale lungo il corso del Po.

Centro
Tempo stabile e soleggiato per l’intera giornata salvo locali addensamenti di passaggio a ridosso dei rilievi e lungo le zone del medio versante adriatico. Cieli sereni ovunque dal tardo pomeriggio.

Sud e Isole
Cieli sereni o poco nuvolosi con addensamenti più consistenti lungo le zone adriatiche e sull’est della Sdegna dove non sono da escludersi isolati rovesci specie nella prima parte della giornata. Ampie schiarite dalla sera su tutte la zone.

Temperature
Temperature massime stazionarie o in lieve aumento lungo le zone della fascia tirrenica. Minime in ulteriore calo fino a valori che tenderanno a riallinearsi con le medie del periodo.

Venti e Mari
Venti da deboli a moderati dai quadranti settentrionali con rinforzi sulle regioni meridionali e nei pressi delle due isole maggiori. Mari da poco-mossi a mossi con modo ondoso in parziale attenuazione. Localmente molto-mossi ad ovest della Sardegna e sul settore ionico.