Archivio Bollettini

Bollettino del 05-09-2020

Previsioni per il giorno 05-09-2020

Situazione ed Evoluzione
Si rafforza ulteriormente l’Alta Pressione delle Azzorre tendendo ad inglobare tutto il Mediterraneo occidentale. Di conseguenza le condizioni meteorologiche sulla nostra penisola risulteranno stabili e soleggiate salvo modesta instabilità pomeridiana sull’arco alpino dovuta ad infiltrazioni instabili derivanti da impulsi perturbati in transito sull’Europa centrale. Residua aria fresca in quota al sud porterà instabilità pomeridiana sulla Sicilia ed il sud della Calabria dove saranno possibili deboli ed isolati rovesci. Temperature stazionarie e gradevoli in linea con le medie del periodo.

Nord
Cieli sereni o poco nuvolosi con addensamenti più consistenti sui rilievi alpini dove nel pomeriggio non si escludono locali rovesci o brevi temporali in particolar modo sulla cresta di confine.

Centro
Tempo stabile e soleggiato con cieli sereni su tutte le zone salvo la presenza di innocui addensamenti pomeridiani a ridosso dei maggiori rilievi appenninici. Stellato nottetempo.

Sud e Isole
Cieli poco nuvolosi con addensamenti più consistenti sulla Calabria meridionale e la Sicilia a causa di residue infiltrazioni fresche in quota. Su queste zone si svilupperanno addensamenti pomeridiani, anche consistenti, associati a rovesci o locali temporali. Attenuazione della nuvolosità e della fenomenologia dalla serata.

Temperature
Temperature massime stazionarie su valori in linea con le medie del periodo e punte fino a 29-30°C nelle vallate interne, specie quelle del centro-nord. Minime stazionarie su valori ancora piuttosto bassi nelle valli appenniniche.

Venti e Mari
Venti deboli a prevalente regime di brezza con rinforzi sotto costa durante le ore pomeridiane specie al centro-sud. Mari da calmi al mattino fino a poco-mossi sotto-costa durante le ore pomeridiane. Mosso lo Ionio con moto ondoso in attenuazione.

Previsioni per il giorno 06-09-2020

Situazione ed Evoluzione
Il transito sull’Europa centrale di una saccatura perturbata di matrice artico-marittima determinerà un parziale peggioramento del tempo sulle zone settentrionali con temporali che, entro sera, dalle zone alpine tenderanno ad estendersi alle zone pianeggianti a nord del Po. Sul resto della penisola tempo stabile e soleggiato salvo innocui addensamenti pomeridiani a ridosso dei maggiori rilievi appenninici. Tuttavia infiltrazioni fresche in quota porteranno instabilità pomeridiana sul sud della Sardegna e l’area siciliana dove saranno possibili rovesci sparsi. Temperature stazionarie su valori gradevoli.

Nord
Cieli parzialmente nuvolosi con tendenza ad un rapido aumento della nuvolosità ad iniziare dall’arco alpino dove si svilupperanno temporali sparsi. Durante le ore pomeridiane e specie in serata i temporali tenderanno ad estendersi alle zone pedemontane e alle pianure a nord del Po. In serata possibili temporali anche sulla Liguria. Localmente i fenomeni potrebbero risultare anche intensi.

Centro
Tempo stabile e soleggiato con tendenza nel corso della giornata ad un aumento delle nubi medio-alte sui versanti occidentali. Addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi durante il pomeriggio ma senza il rischio di alcuna precipitazione.

Sud e Isole
Cieli poco nuvolosi con tendenza nel corso della seconda parte della giornata ad un aumento delle nubi medio-alte. Addensamenti più consistenti sulla Sardegna meridionale e sulla Sicilia a causa di infiltrazioni fresche in quota che daranno luogo a rovesci sparsi, specie durante le ore pomeridiane e serali.

Temperature
Temperature massime stazionarie su valori in linea con le medie del periodo e punte fino a 29-30°C nelle vallate interne, specie quelle del centro-nord. Locali diminuzioni al nord delle zone interessate dalla fenomenologia pomeridiana. Minime stazionarie o in lieve locale aumento laddove persisterà della copertura nuvolosa nottetempo.

Venti e Mari
Venti deboli a prevalente regime di brezza con rinforzi sotto costa durante le ore pomeridiane. Dalla serata maestrale in rinforzo in uscita dalla Valle del Rodano. Mari da calmi al mattino fino a poco-mossi sotto-costa durante le ore pomeridiane. Verso sera moto ondoso in aumento a nord ovest della Sardegna.